Corriere del Web

Cerca nel blog

giovedì 12 aprile 2018

Formula E. Enel estende la partnership come partner ufficiale per la Smart Charge Technology e partner ufficiale per l’energia

ENEL ESTENDE LA PARTNERSHIP CON FORMULA E COME PARTNER UFFICIALE PER LA SMART CHARGE TECHNOLOGY E PARTNER UFFICIALE PER L'ENERGIA

ROMA, 12 aprile 2018 - Formula E ha annunciato oggi che Enel ha esteso la sua partnership come partner ufficiale per la smart charge technology e partner ufficiale per l'energia del Campionato ABB FIA Formula E.

Attraverso l'implementazione dell'innovativa tecnologia di ricarica rapida, a partire dalla prossima stagione Enel fornirà tecnologia, prodotti e servizi per fornire energia alla prossima generazione di monoposto elettriche di Formula E, a partire dalla quinta stagione del campionato.

La notizia è stata annunciata oggi da Alejandro Agag, Fondatore e Amministratore Delegato di Formula E, e Francesco Venturini, Head di Enel X – la divisione di Enel dedicata ai prodotti innovativi e alle soluzioni digitali - al Palazzo dei Congressi a Roma.

Le vetture di seconda generazione potranno immagazzinare almeno il doppio dell'energia rispetto a quelle attuali, le nuove e futuristiche monoposto di Formula E saranno in grado di completare una gara completa senza alcuna sosta per il cambio vettura. 

I nuovi superchargers forniti da Enel avranno una capacità di 80kW – sufficienti a caricare completamente le nuove batterie in meno di un'ora.

Alejandro Agag, Fondatore e Amministratore Delegato di Formula E, ha dichiarato: "Siamo felici di poter annunciare l'espansione e l'estensione della nostra partnership di successo con Enel proprio in occasione della tappa di Roma, così vicino alla loro sede centrale. Il campionato ABB FIA Formula E vuole superare i limiti di ciò che è possibile realizzare nel campo dell'elettrificazione, lavorare con partners come ABB ed Enel, con la loro tecnologia di ricarica rapida, rappresenta un volano per promuovere l'innovazione su scala globale e poter contare su un'eredità duratura. Negli sport motoristici il fattore tempo è un elemento fondamentale: devi battere il cronometro e i tuoi avversari. Questa ricerca della velocità è necessaria anche quando si alimenta e si ricarica la propria auto: sia in pista sia, in futuro, sulle strade e a casa."

Francesco Venturini, Head di Enel X, ha aggiunto: "Tre anni dopo aver lanciato questa partnership tra Enel e Formula E, l'annuncio di oggi dell'estensione e dell'espansione della nostra partnership è un altro passo avanti nel lavoro che stiamo facendo nel campo della mobilità elettrica. A partire dalla prossima stagione, grazie alla nostra tecnologia di ricarica e ai nostri Superchargers, le vetture della prossima generazione di Formula E saranno dotate di maggior capacità e di propulsori più efficienti, saranno cariche e pronte a percorrere l'intera distanza di gara. La partnership tra Formula E ed Enel sottolinea l'impegno del nostro Gruppo a promuovere il progresso della mobilità elettrica a livello globale, promuovendo la nostra ricerca, sviluppo e implementazione di soluzioni tecnologiche innovative per il trasporto sostenibile."

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *