Cerca nel blog

venerdì 8 febbraio 2019

RS Components partecipa al decennale di Po.Mo.S


RS Components partecipa al decennale di Po.Mo.S

Il Polo per la Mobilità Sostenibile dell'Università La Sapienza di Roma festeggia i primi 10 anni di attività

RS Components, distributore multicanale globale di prodotti di elettronica, automazione e manutenzione, è stato invitato a partecipare all'evento dedicato al decennale di Po.Mo.S, Polo per la Mobilità Sostenibile, che si terrà il 18 febbraio presso la sede del laboratorio dell'università La Sapienza a Cisterna di Latina.

Po.Mo.S è un laboratorio del DIET, Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione, Elettronica e delle Telecomunicazioni dell'Università La Sapienza, che si pone come centro di competenza e innovazione, che integra l'attività di ricerca con l'azione di soggetto che mette in contatto le piccole e medie imprese, gli enti pubblici e quelli privati, e diventa punto di riferimento per lo sviluppo di processi di innovazione e per il trasferimento tecnologico nel territorio. E' il promotore di processi di innovazione e produttore di attività/servizi di sostegno e accompagnamento allo sviluppo degli stessi processi.

Tra i progetti che saranno presentati alla celebrazione del decennale, ci sarà anche la vettura Formula Student del team "Fast Charge", sponsorizzata da RS e realizzata con il supporto dei prodotti RS Pro. Durante l'evento si terrà una dimostrazione di guida dell'auto, una mini Formula E a propulsione elettrica, con un'accelerazione di 100 km in 3 secondi e caratterizzata dalla ricarica rapida del pacco batterie, una tecnologia sviluppata degli studenti del team.

All'apertura dell'evento si terrà una breve presentazione nella sala conferenze durante la quale verranno ricordati i primi 10 anni di lavoro del Polo e lanciati nuovi progetti e future collaborazioni. Gli invitati alla celebrazione avranno la possibilità di visitare i laboratori e testare i prototipi presenti.

"Po.Mo.S e il progetto Fast Charge rappresentano esattamente quello in cui RS crede fermamente, cioè l'importanza della ricerca, dell'innovazione e la sperimentazione dei giovani, che saranno gli ingegneri e i progettisti del futuro" commenta Diego Comella, Country Manager di RS Italia "L'Università rappresenta il cuore operativo delle idee e noi le sosteniamo con convinzione grazie alla nostra esperienza nel settore." 

All'evento parteciperanno anche alcuni esponenti del governo e delle associazioni che hanno supportato Po.Mo.S durante questi dieci anni di attività, tra questi il Sottosegretario di Stato al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Claudio Durigon, il Sindaco di Cisterna di Latina, Mauro Carturan, il Prorettore alle politiche energetiche, Livio De Santoli e tutti gli sponsor e i partner che collaborano con il laboratorio universitario e supportano i progetti innovativi.

Chi è RS Components

RS Components, Allied Electronics & Automation e IESA Ltd sono marchi commerciali Electrocomponents plc, un distributore multicanale globale. RS distribuisce oltre 500.000 prodotti industriali e di elettronica, provenienti da oltre 2.500 fornitori leader, e fornisce un'ampia gamma di servizi a valore aggiunto a oltre un milione di clienti. Con sedi operative in 32 Paesi, il gruppo evade oltre 50.000 ordini al giorno.

Electrocomponents è quotata alla Borsa di Londra (London Stock Exchange), e ha chiuso lo scorso anno finanziario il 31 marzo 2018 con un fatturato i 1,71 miliardi di Sterline.


Informazioni su Po.Mo.S
Il POMOS - Polo per la Mobilità Sostenibile di Cisterna di Latina - nasce nell'anno 2008 grazie ad una convenzione tra il Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione, Elettronica e Telecomunicazioni - D.I.E.T. - dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" (ex Dipartimento INFO-COM) e la Regione Lazio - Direzione Ambiente e Cooperazione tra i Popoli.
POMOS si pone come centro di competenza e innovazione, che integra l'attività di ricerca con l'azione di soggetto punto di contatto e di riferimento per lo sviluppo di processi di innovazione e per il trasferimento tecnologico nel territorio, per le imprese e per enti pubblici e privati, promotore di processi di innovazione e produttore di attività/servizi di sostegno e accompagnamento allo sviluppo dei processi di innovazione.

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *