Cerca nel blog

mercoledì 30 maggio 2012

Dalle pagine del Corriere della Sera, Giorgio Rossi Cairo interviene sul tema della vivibilità di Milano

A pochi mesi dall'introduzione dell'Ecopass a Milano Giorgio Rossi Cairo esamina la situazione del capoluogo lombardo in termini di auto, inquinamento e parcheggi nel confronto con alcune altre città e capitali estere.
Giorgio Rossi Cairo
Il numero di automobili che ogni giorno attraversano Milano e riempiono le strade della città è indubbiamente molto alto. All'inizio del 2012 è stato introdotto l'Ecopass, cioè l'ingresso a pagamento nel centro della città per tutte le macchine, ad eccezione di alcuni casi ma non dei residenti; l'obiettivo di questa introduzione è appunto quello di ridurre il numero di auto in ingresso ed incentivare l'utilizzo dei mezzi pubblici, che sono stati nel frattempo potenziati.
Giorgio Rossi Cairo, imprenditore lombardo, in un articolo pubblicato sul Corriere della Sera fa una breve digressione sulla realtà della città lombarda, constatando come purtroppo i milanesi si siano abituati al degrado e al prevalere di parcheggi e auto al posto di giardinetti e spazi verdi.
L'Expo che si terrà nel 2015 proprio a Milano costituisce una grandissima occasione per la città, un'imperdibile opportunità per fare un salto di qualità; il tema conduttore dell'esposizione universale riguarda l'alimentazione e il nutrire il pianeta, con un occhio proprio sul tema dello sviluppo sostenibile e l'ecologia mondiale.
La città dovrà quindi essere in grado di sfruttare tale occasione di crescita e miglioramento.
La responsabilità, secondo Giorgio Rossi Cairo, è di tutti noi, così come deve essere la volontà e la disponibilità al cambiamento e al miglioramento.
Ogni cittadino milanese dovrebbe sentirsi e diventare responsabile di un pezzo di città.
Leggete l'articolo redatto da Giorgio Rossi Cairo sul tema nell'archivio storico del sito del Corriere della Sera.

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *