Cerca nel sito

martedì 20 settembre 2016

CASTELLABATE - LE CEDOLE PER I LIBRI SCUOLA ELEMENTARE VANNO DATE AI GENITORI NON AI LIBRAI

CASTELLABATE  - Facciamo un pò di chiarezza ad anno scolastico appena iniziato.  Diciamo subito che le cedole dei libri della scuola primaria  ( ex scuole elementari) per il ritiro dei libri di testo , che il comune di residenza passa a tutti gli aventi diritto , vanno consegnate singolarmente ai genitori degli alunni che autonomamente possono ritirarli nell'ambito del territorio comunale di adizione testi in qualsiasi libreria di loro fiducia.  In passato avveniva il contrario , ovvero che compiacenti insegnanti raccoglievano e consegnavano le cedole al "loro"  di libraio preferito in cabio magari di favoritismi , questo ovviamente è un reato penale e professionalmente scorretto.  Inoltre questa tecnica disonesta va a penalizzazione di altre attività commerciali e non ha un equo mercato. Dunque il responsabile dell'istruzione è  chiamato a vigilare fortemente su questo "cancro" di mal costume e i presidi delle scuole non possono avallare questa mercificazione dell'istruzione pubblica.


Marco Nicoletti
Diritti Riservati
info - marconicolettinews@gmail.com

1 commento:

  1. Un plauso a Marco Nicoletti,che sottolinea una prassi basata su scambi di favori: librai amici/ favori x chi indirizza i genitori....forse libri gratis per i figli di questi disonesti?
    Sono solo ipotesi ma un dirigente deve vigilare e far passare un modulo dove le famiglie indicano il libraio prescelto. Prima di ciò deve essere vietato x iscritto con circolare da sottoporre a firma a tutto il personale ( docenti/ata )di raccogliere le schede, che invece vanno consegnate ai genitori con il dovuto chiarimento: ci si può rivolgere a QUALUNQUE libreria.
    In mancanza di ciò il dirigente risponde anche a livello penale. Come è giusto.
    Rosamaria Maiurano

    RispondiElimina

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI