Cerca nel blog

lunedì 26 settembre 2016

Tutto pronto per la Giornata nazionale della speleologia: 'Venite a conoscere la nostra passione' | 1 - 2 ottobre 2016


Sabato 1 e domenica 2 ottobre 2016 Società speleologica italiana, Club alpino italiano e Soccorso alpino organizzano
in decine di località italiane escursioni, attività didattiche e dimostrazioni per avvicinare il pubblico alle esplorazioni e agli studi delle grotte.


Bologna, 26 settembre 2016



Una manifestazione nazionale di due giorni per permettere a tutti di avvicinarsi al mondo delle grotte, delle esplorazioni e degli studi del vuoto sotterraneo

Vuole essere questo la Giornata Nazionale della Speleologia, in programma con decine di appuntamenti in varie località italiane, dalle Alpi alla Sicilia e alla Sardegna, sabato 1 e domenica 2 ottobre 2016.

L'evento, organizzato da Società Speleologica Italiana, Club Alpino Italiano e Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, con il supporto di AGTI (Associazione Grotte Turistiche Italiane), comprenderà accompagnamenti in grotta, escursioni in territori carsici, esposizioni di mostre, proiezioni di audiovisivi, dimostrazioni tecniche in parete e prove su corda per i neofiti. Spazio anche ad attività didattico – educative rivolte ai bambini, che potranno anche avventurarsi in speciali "fanta grotte".

Con queste due giornate i gruppi speleologici italiani intendono dunque divulgare correttamente quello che esiste "oltre la soglia del buio". Lo slogan dell'evento è infatti "Venite a conoscere la nostra passione".

"Attraverso questa manifestazione vogliamo dare maggiore visibilità alle esplorazioni e agli studi delle grotte, diffondere sensibilità e attenzione alla salvaguardia degli ipogei e promuovere la speleologia come disciplina di conoscenza e corretto strumento di viaggio nel mondo sotterraneo", afferma il Presidente della Società Speleologica Italiana Vincenzo Martimucci. "La Giornata potrà essere anche occasione per la proposta di precise azioni oppure potrà fungere da punto di partenza o di arrivo di attività complesse e protratte nel tempo".

Il Presidente generale del CAI Vincenzo Torti ha ricordato come "la speleologia sia fondamentale per la tutela degli ambienti carsici, spesso compromessi dall'incuria dell'uomo, che non ne conosce il fragile equilibrio". 


"L'ambiente ipogeo – precisa Torti - costituisce una realtà la cui salvaguardia rappresenta una priorità per assicurare, attraverso la cura delle acque, la conservazione della vita non solo di molte specie animali, ma anche della nostra. La Giornata della speleologia costituisce dunque un richiamo all'attenzione per un'attività che associa avventura, conoscenza e tutela".

Per maggiori informazioni sui singoli appuntamenti: www.giornatedellaspeleologia.it 

SSI - Società Speleologica Italiana
Sede sociale
via Zamboni, 67 - 40126 Bologna
Telefono & Fax: +39 051250049
Fax: +39 0518490103
e- mail: info@socissi.it
Sito Web: www.ssi.speleo.it



--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email