Cerca nel blog

giovedì 29 settembre 2016

Gessi dell'Emilia Romagna Patrimonio dell'Umanita' UNESCO: a Casola Valsenio (RA) convegno per dare il via al percorso di candidatura | 1 - 2 ottobre 2016

 
Sabato 1 ottobre, nell'ambito della Giornata Nazionale della Speleologia della Società speleologica italiana, si terrà il convegno:
"Un territorio straordinario - Grotte, vita, storia e peculiarità
dei gessi dell'Emilia-Romagna, un patrimonio per l'umanità".

A corollario in programma attività per bambini,
immagini e racconti dal mondo sotterraneo e,
domenica 2 ottobre, una visita alla Grotta del Re Tiberio.

 

Bologna, 29 settembre 2016. Dare il via a un percorso per candidare i Gessi dell'Emilia Romagna a Patrimonio dell'Umanità UNESCO, per il loro interesse scientifico, naturalistico, archeologico e culturale che li rende tra le massime espressioni mondiali di aree carsiche nelle rocce evaporitiche.

E' questo l'obiettivo del convegno "Un territorio straordinario - Grotte, vita, storia e peculiarità dei gessi dell'Emilia-Romagna, un patrimonio per l'umanità", organizzato dalla Federazione Speleologica Regionale dell'Emilia-Romagna, dall'Associazione Speleopolis e dal Parco Regionale della Vena del Gesso Romagnola sabato 1 ottobre alle ore 15 a Casola Valsenio (RA), presso il Teatro Senio (via Roma, 46).


Per arrivare alla Candidatura, la Federazione Speleologica Regionale dell'Emilia-Romagna (FSRER) ha infatti deciso di proporre un percorso condiviso tra tutti gli Enti e le Amministrazioni coinvolte.


L'appuntamento di Casola Valsenio, che rientra nel programma della Giornata Nazionale della Speleologia (promossa da Società speleologica italiana, Club alpino italiano e Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) vuole essere in questo senso un momento di approfondimento, formazione e divulgazione su ricerche, azioni di tutela, valori naturali e culturali dei gessi


Interverrà, tra gli altri, il Presidente della Società speleologica italiana Vincenzo Martimucci, che concluderà i lavori.

A corollario dell'evento, sono in programma attività formative, divulgative e ludiche rivolte agli alunni delle scuole di Casola Valsenio la mattina di sabato 1 ottobre, un momento di immagini e racconti con speleologi che nel corso dell'estate hanno effettuato campi e importanti spedizioni la sera e, domenica 2 ottobre, una visita guidata alla Grotta del Re Tiberio di Riolo Terme, accompagnando alcuni amici con difficoltà motorie.


Per maggiori informazioni: info@speleopolis.org - www.speleopolis.org.

--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email