Cerca nel blog

sabato 24 settembre 2016

IR TOP: il Lugano Small & Mid Cap Investor Day si conferma l'evento di riferimento per l'incontro tra PMI quotate italiane e la comunità finanziaria svizzera

 

·       Euro 1,1 miliardi i ricavi totali 2015 (+31% vs 2014) delle 16 aziende partecipanti

·       +30% l'EBITDA 2015 vs 2014; 17% l'EBITDA Margin 2015

·       Euro 1,2 miliardi la capitalizzazione complessiva[1]

·       Euro 72 milioni la capitalizzazione media (Euro 26 milioni la mediana)

·       +63% l'upside medio potenziale rispetto al consensus analisti

 

 

La VII edizione del "LUGANO SMALL & MID CAP INVESTOR DAY", organizzato da IR Top con il supporto di Borsa Italiana - LSE Group, conferma il grande interesse della comunità finanziaria svizzera, presente con oltre 100 investitori istituzionali qualificati (Family Office, Banche, Private Banker, Fondi di investimento, Asset Manager), per le small&mid cap quotate sulla Borsa Italiana. Le aziende partecipanti sono state 16 con 1,2 miliardi di euro di capitalizzazione, 1,1 miliardi di euro di giro d'affari 2015 e un upside medio potenziale del 63% rispetto al consensus degli analisti.

 

Anna Lambiase, Amministratore Delegato di IR Top: "L'elevato interesse verso il mondo ticinese e le sue opportunità sia finanziarie che di business porta da ormai 7 edizioni molte aziende italiane quotate in Borsa a partecipare a questa nostra iniziativa di Investor Relations. La Svizzera rappresenta un centro strategico per gli investimenti. Da parte degli investitori è importante studiare nuovi modelli finanziari per offrire agli imprenditori un supporto alla crescita nel medio-lungo periodo, permettendo alle PMI italiane di sviluppare la loro unicità e lo spirito imprenditoriale riconosciuti in tutto il mondo. I fondamentali 2015 delle 16 aziende partecipanti al "Lugano Small&Mid Cap Investor Day" mostrano una crescita media dei ricavi del +31% e una marginalità media del 16.7%; i settori di appartenenza sono Digitale, Media, Fashion e Industria".

 

In particolare sono intervenuti per BLUE FINANCIAL COMMUNICATION, Denis Masetti - Presidente; per BE, Carlo Achermann - Consigliere di Amministrazione; per CLABO, Pierluigi Bocchini - Presidente e Amministratore Delegato; per SITI B&T GROUP, Fabio Tarozzi - Presidente e Amministratore Delegato; per DIGITAL MAGICS, Alberto Fioravanti - Fondatore e Presidente esecutivo; per DIGITOUCH, Simone Ranucci Brandimarte - Presidente e Amministratore Delegato; per GIORGIO FEDON & FIGLI, Maurizio Schiavo - Amministratore Delegato; per EXPERT SYSTEM, Stefano Spaggiari – Amministratore Delegato; per CASTA DIVA GROUP, Andrea De Micheli – Amministratore Delegato; per LVENTURE GROUP, Luigi Capello - Amministratore Delegato; per MAILUP, Giandomenico Sica – Amministratore; per NOTORIOUS PICTURES – Guglielmo Marchetti, Presidente e Amministratore Delegato; per d'AMICO INTERNATIONAL SHIPPING, Antonio Carlos Balestra di Mottola – CFO; per TRIBOO MEDIA, Giulio Corno – Presidente; per TBS GROUP, Stefano Beorchia – CFO; per TAMBURI INVESTMENT PARTNERS, Claudio Berretti - Direttore Generale.

 

L'evento è organizzato da IR Top con il supporto di Borsa Italiana - LSE Group; Sponsor: AIMnews.it e Intermonte; Partner: UK Trade & Investment e Factset; Media Partner: Finanzaoperativa, Ticino Finanza e Finanzaonline TV.

 

IR Top Consulting, Partner Equity Markets di Borsa Italiana, è leader in Italia nella consulenza specialistica sulle Investor Relations e la Comunicazione Finanziaria per società quotate e quotande. 

Fondata a Milano nel 2001, è corporate finance advisor per la quotazione in Borsa (IPO) e l'apertura del capitale a Investitori Istituzionali. Il team di IR Top è composto da professionisti con anni di esperienza sul mercato dei capitali (capitale di rischio e di debito). 

Ha maturato un solido track record sulle small & mid cap quotate sul mercato MTA e una posizione di leadership sul mercato AIM Italia, dedicato alle PMI di eccellenza. 

La controllata VedoGreen, specializzata nella finanza per le aziende green, ha sviluppato una profonda conoscenza della Green Economy italiana mediante la creazione del I database che consente la più completa mappatura del settore oltre 3.000 aziende classificate per green compliance ed economics. 

IR Top Consulting e VedoGreen sono soci promotori di GreenItaly1, la prima SPAC (Special Purpose Acquisition Company) tematica dedicata alle imprese green, quotata su AIM Italia. 

 



[1] Al 14 settembre 2016



--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email