Cerca nel blog

domenica 9 febbraio 2020

Al Touring Club Italiano la presentazione dei volumi "Cistiberim"

CISTIBERIM, Vmbilicvs Vrbis Romae – Vol. 1 e CISTIBERIM, il Potere e l’Ambizione – Vol. 2, i nuovi libri di Giuseppe Lorin, autore di “TRANSTIBERIM, Trastevere, il mondo dell’oltretomba” (Bibliotheka Edizioni) saranno presentati nella sede romana del Touring Club Italiano a Piazza SS Apostoli, 62/65 - Palazzo Colonna, giovedì 13 febbraio 2020 alle ore 17,00.

 La sponda sinistra del Tevere, cistiberim appunto, fin dalla protostoria è stata la sponda abitata da coloni dell’ager Latium Vetus. Qui, nel VII secolo a.C. si trovava il tempio più antico di Roma, il santuario arcaico dedicato alla Mater Matuta, la divinità ancestrale, madre della mattina, dell’alba, la madre matutina protettrice delle nascite annuali. Il Tevere, in età arcaica, rappresentava il confine tra la zona latina, Cistiberim, e la regione etrusca al di là del Tevere, Transtiberim, dove era la terra straniera, la terra degli Etruschi. È sulla riva di sinistra, a Cistiberim, che secondo l’antica leggenda si incagliò, tra i giunchi, il cesto “protettivo” con i due bambini, nella palude del Velabrum, posto d’inizio dell’Vrbis Romae, nel Cèrmalus, tra il Campidoglio e il Palatino, vicino ad un albero di fico, il ficus ruminalis.
 Plutarco, Tito Livio, Dionigi di Alicarnasso e Marco Terenzio Varrone trattarono la questione mistificando l’evento della natalità, per non parlare poi del poema epico di Publio Virgilio Marone: l’Eneide. Ed ancora la disquisizione sui 7 Re di Roma, dalla fondazione alla cacciata di Tarquinio il Superbo, senza tralasciare l’alternanza di governo dell’Urbe tra i Re sabini ed i Re etruschi. Non è possibile che in 245 anni di storia, vengano elencati solo sette Re di Roma; la ragione dipende dalla “comunicazione” poiché la scrittura fu introdotta nell’Vrbs solo nel 500 a.C., mentre la prima risultanza scritta è di un secolo dopo, a cura di Antioco di Siracusa. Chissà di quante altre scoperte Roma ci farà dono! Ed ancora Monumenti, il Foro Romano, il Colosseo e la sua essenza. Un’area ricca di illimitata storia intrisa di misteri, leggende e segreti, narrata con uno stile leggero e inequivocabile da Giuseppe Lorin, autore di alcuni saggi, romanzi ed articoli sulla Roma nascosta. Due libri “scrigno”, con alcune poesie di Michela Zanarella dedicate alla Città Eterna. Libri che trattano con dovizia di particolari e documentazione fotografica, luoghi, monumenti, strade, personaggi, eventi, targhe, abitazioni, leggende, posti ancora esistenti o scomparsi o da riscoprire, del valore culturale e artistico di tutta la sponda sinistra del fiume Tevere, fino alla sua foce. Due volumi, intrisi di molteplici curiosità. Sono da considerare un’agile guida illustrata che, partendo dalle origini dell’Urbis Romae, vuole ricostruirne e renderne al lettore il fascino, non soltanto tramite analisi di tipo artistico-architettonico; azioni e storia legate, a vicende di personaggi più o meno celebri che hanno cambiato questa riva sinistra del Tevere: CISTIBERIM.

L’autore del libro, Giuseppe Lorin, ne discuterà con Fabiano Forti Bernini, ultimo discendente diretto dell’artista Gian Lorenzo Bernini, Roberto Ormanni, Direttore di Golem Informazione, Vittorio Lussana, Direttore di Periodico Italiano e Laici, Lucio Giordano, inviato speciale di RAI1, Santiago Maradei, fondatore di Bibliotheka Edizioni, Annalaura Spalla, architetto romano, Elisa Carrisi, funzionario archeologo presso il Museo Nazionale Preistorico Etnografico “Luigi Pigorini” di Roma, e la partecipazione straordinaria della giovane poetessa Michela Zanarella. La presentazione sarà arricchita da performance del Maestro Mauro Restivo con gli attori Massimiliano Vado e Chiara Pavoni. Ingresso libero. E’ gradita la prenotazione.

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *