Cerca nel sito

lunedì 20 giugno 2016

Nation Brander, nasce l’associazione italiana professionisti del Nation Branding

Roma, 20 giugno 2016 – E’ stata costituita, nella Capitale, l’Associazione Italiana dei Professionisti del Nation Branding denominata ’Nation Brander’.

L’Associazione, che si pone lo scopo di rappresentare la categoria dei professionisti della disciplina del Nation Branding, svolgerà in particolare un ruolo di rappresentanza professionale della figura specifica del Nation Brander, in tutti gli ambiti interessati dalle attività di questa risorsa.

Tra gli obiettivi operativi dell’Associazione, essa si pone quello di promuovere, sostenere e garantire una qualificata formazione e la certificazione della professione del Nation Brander, individuando eventuali livelli di preparazione didattica, definendone e aggiornandone l’oggetto della professione, individuando standard di qualità e principi deontologici da rispettare nell’esercizio dell’attività. Essa inoltre favorirà l’aggiornamento professionale e il confronto fra gli operatori del settore a livello nazionale ed internazionale.

Tra le varie categorie dei soci ammessi, i soci professionisti sono coloro che, operando nel campo specifico del Nation Branding, possono dimostrare un’attività professionale, accademica o istituzionale di almeno 5 anni nel settore. L’ammissione dei soci professionisti è subordinata alla presentazione di un’adeguata documentazione in merito all’attività professionale svolta ed al superamento di un esame.

Sono peraltro previste le categorie dei soci associati e soci studenti. I soci associati sono coloro i quali, operando in discipline compatibili con il Nation Branding quali le Relazioni Pubbliche, il Marketing, l’Internazionalizzazione e la Comunicazione Pubblica o d’Impresa, dimostrino interesse nei confronti della professione del Nation Brander. 

La categoria dei soci studenti è composta dagli studenti universitari che dimostrino interesse nei confronti della disciplina del Nation Branding e che reputino utile attivarsi in seno all’Associazione ai fini dell’approfondimento ed aggiornamento di questa specifica disciplina. Il socio studente, beneficerà di una forte riduzione della quota annuale.

L’Assemblea costituente, riunitasi presso lo Studio Legale DMMB di Roma, ha eletto quale Presidente dell’Associazione Carmelo Cutuli, professionista della Comunicazione e delle Relazioni Pubbliche che da anni promuove il nostro Paese e siede nei board di alcune Camere di Commercio italo-estere ed altre Organizzazioni Internazionali. Cutuli guiderà l’esecutivo dell’Associazione per i prossimi 5 anni.

"La figura del Nation Brander - dichiara il Presidente Cutuli - nuovissima per il nostro Paese, è fondamentale in tutte le attività di promozione ed in particolare in questo periodo, in cui l’Italia deve massimizzare l’attrazione degli investimenti esteri, incrementare il turismo culturale e fronteggiare fenomeni ancora tutti da delineare quale l’Italian Sounding. Su questi temi intendiamo sin da subito richiamare l’attenzione del Governo, delle forze politiche, delle Associazioni industriali e professionali affinché si prenda immediata percezione che il Nation Brander si pone non solo come figura dedicata, ma anche necessaria in un panorama internazionale altamente competitivo, mutevole e tecnocratico".

"Notevole infine l’attenzione rivolta dall’Associazione nei confronti del mondo della formazione pubblica e privata, “Con Nation Brander - conclude Cutuli - intendiamo peraltro promuovere e sostenere in Italia le attività di ricerca e sviluppo nel campo del Nation Branding soprattutto a livello accademico".

L’Associazione, che presto lancerà il proprio sito web istituzionale, aprirà nei prossimi mesi la campagna adesioni.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI