Cerca nel blog

mercoledì 29 giugno 2016

COIMA SGR: Al via il Piano di rilancio dei beni del Fondo Lido di Venezia - ingresso di London & Regional Properties Group come principale investitore

Un progetto dal valore complessivo di 120 milioni di euro che prevede la riqualificazione dei due alberghi, con l'ingresso di London & Regional Properties Group come principale investitore


Milano, 29 giugno 2016 – L'Assemblea dei quotisti del Fondo "Lido di Venezia", gestito da COIMA SGR – società indipendente leader nella gestione patrimoniale di fondi di investimento immobiliare per conto di investitori istituzionali italiani e internazionali – ha approvato il piano di rilancio che prevede interventi sui beni del fondo, in modo particolare i due alberghi Excelsior e Des Bains, per un valore complessivo di 120 milioni di euro.

COIMA SGR – a valle di un processo di selezione del potenziale equity partner, che ha visto il coinvolgimento di 30 primari investitori istituzionali – ha selezionato London & Regional Properties Group (L+R) come equity investor.

L+R opererà come principale investitore del Fondo Lido e si occuperà direttamente anche della gestione alberghiera.

La partecipazione di L+R è subordinata, tra i vari punti, al raggiungimento di un accordo con il ceto bancario per il rifinanziamento del fondo.

London & Regional Properties Group – società internazionale specializzata in investimenti in hotel con un portafoglio di 9 miliardi di sterline e circa 6.000 camere – focalizza la propria attività su tre aree di business: il settore alberghiero in destinazioni esclusive; il settore sviluppo, con prospettive di lungo periodo in progetti di sviluppo o ristrutturazione; leisure, in immobili a destinazione benessere, ospedalieri e di cura.

Dopo le difficoltà finanziarie della precedente gestione, COIMA SGR è ufficialmente subentrata il 30 gennaio 2015 nella gestione del fondo "Lido di Venezia" – ex Real Venice I, che comprende, tra le varie proprietà, gli hotel Excelsior e Des Bains, il Palazzo Marconi e l'ex forte di Malamocco – sulla base di un mandato fiduciario ricevuto dai quotisti del fondo e dal ceto creditizio finalizzato alla riorganizzazione e gestione delle criticità finanziarie in cui versava il fondo, alla messa in sicurezza dei suoi principali cespiti immobiliari, e alla individuazione del percorso industriale e delle risorse finanziarie necessarie al rilancio degli hotel Excelsior e Des Bains.



COIMA SGR si avvale della consulenza di Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners per gli aspetti legali, Maisto & Associati per i temi fiscali, D'Urso Gatti Pavesi Bianchi per il legale tributario, Jones Lang Lasalle come consulente alberghiero, Leonardo & Co. come consulente finanziario, COIMA per il project management, R&S engineering per la progettazione e direzione lavori e J&A per la quantity survey.




--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email