Cerca nel sito

martedì 7 giugno 2016

Televisione - Pippo Baudo compie 80 anni . Gli auguri al Re di Sanremo/ Di Marco Nicoletti

Roma -Pippo Baudo compie 80 anni: auguri al re della tv italiana

"L'ho inventato io" continua a ripetere Pippo Baudo con la sua solita ironia ogni volta che ne ha l'occasione, e in effetti non ha tutti i torti. Il famoso predentatore ha fatto davvero la storia della tv italiana, dagli anni Sessanta ad oggi, con programmi indimenticabili come "Canzonissima", "Fantastico", "Miss Italia", e una lunga serie di edizioni del Festival di Sanremo, di cui detiene il record di conduzioni (ne ha presentate ben 13!).
Nato a Militello in Val di Catania nel 1936, oggi Pippo Baudo compie 80 anni, un traguardo importante, a cui però cerca di pensare il meno possibile, come ha dichiarato a Repubblica: "Egoisticamente penso di passarli senza riflettere, se ogni mattina vedi il numero 8 con lo 0 accanto ti prende un colpo. Faccio le mie cose come sempre, vado nel mio studio, ogni giorno scrivo e magari alla fine strappo tutto. Mi piace scrivere a mano, trovare i sinonimi, la bella frase. Non ho rimorsi, non ho mai fatto male a nessuno, potrei anche essere orgoglioso di quello che ho fatto". Dovrebbe, aggiungiamo noi.
Tanti gli amici e i colleghi che in questo giorno importante gli stanno dimostrando tutto il loro affetto e la loro ammirazione per una carriera imparagonabile. "Caro Pippo sono ottanta, ma si ancora un 'carusazzu' - scherza Fiorello - Continua indomito a Pippizzare! Noi, che facciamo questo mestiere, abbiamo bisogno del nostro punto di riferimento: Tu, sì, proprio tu". Messaggi e dediche arrivano da Laura Pausini, Jovanotti, Eros Ramazzotti, Lorella Cuccarini, Simona Ventura, Antonella Clerici, Fabrizio Frizzi, Carlo Conti, e ancora molti altri. E poi le bellissime parole del grande amico Renzo Arbore: "Pippo non lo sa, ma gli voglio un gran bene come se fosse mio fratello - ha detto in un'intervista a Leggo - Siamo oramai gli unici testimonial della Rai educativa, quando i programmi televisivi servivano a dare anche buoni esempi. Dalla mia 'L'altra Domenica' nacque la sua 'Domenica In', gli diedi l'idea e lui inventò il rotocalco dello spettacolo".  Quando Pippo  nacque,  pochi sanno che gli furono dati tre nomi, Giuseppe Raimondo Vittorio. Si faceva chiamare solo Pippo già quando nel 1959 andò per la prima volta in tv, come pianista di un gruppo musicale – l’Orchestra Moonlight – che partecipò a La conchiglia d’oro, un programma condotto da Enzo Tortora. Baudo è uno dei pochi per cui la frase «ha fatto la storia della televisione italiana» si può dire vera, ed è uno dei due a cui si pensa quando si dice «conduttore televisivo». Ha condotto decine di programmi, se ne è andato due volte dalla RAI ma è tornato in entrambi i casi, ha presentato 13 Festival di Sanremo (due in più dell’altro), ha condotto programmi famosissimi – FantasticoDomenica in,Luna Park – ed è la seconda persona per longevità in RAI: la prima è Piero Angela. Oltre che la storia della televisione italiana, Baudo è anche stato protagonista di tante storie di televisione. Abbiamo raccolto quelle più originali e strane, e quelle che proprio non si potevano non citare.

Marco Nicoletti 
Diritti Riservati 2016 


Potrebbe interessarti:http://www.today.it/media/pippo-baudo-80-anni.html
Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/pages/Todayit/335145169857930

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI