Cerca nel sito

martedì 11 ottobre 2016

Al via Facebook Workplace, per trovare lavoro attraverso il più famoso social

FACEBOOK PRESENTA WORKPLACE

(10 ottobre 2016) In Facebook abbiamo da molti anni una versione interna della nostra applicazione per aiutarci a gestire la nostra azienda. Abbiamo visto che, proprio come Facebook ti permette di stare in contatto con amici e familiari, può fare lo stesso con i colleghi. Oltre un anno fa, abbiamo iniziato a testare una versione di Facebook per il posto di lavoro con alcune altre aziende.

Ora più di 1.000 organizzazioni in tutto il mondo usano Workplace (inizialmente conosciuto come Facebook at Work). Le persone hanno creato quasi 100.000 gruppi ed i primi cinque Paesi che utilizzano Workplace sono l'India, gli Stati Uniti, la Norvegia, il Regno Unito e la Francia. Siamo entusiasti dei progressi che abbiamo fatto e del livello di adozione e di coinvolgimento che stiamo vedendo.

Oggi annunciamo che Workplace sarà disponibile per tutte le aziende e organizzazioni che vogliono utilizzarlo.

Per tutti, in tutto il mondo

Il posto di lavoro è qualcosa di più del semplice comunicare tra scrivanie tra le mura di un ufficio. Alcune persone trascorrono la loro intera giornata di lavoro in movimento, con il proprio telefono cellulare.

Altri passano tutto il giorno sul campo, o in viaggio.
Siamo stupiti dalla portata delle organizzazioni che hanno adottato Workplace - da un'azienda di spedizioni che può ora connettersi al proprio equipaggio navale utilizzando i video in diretta, ad una banca che ora utilizza Workplace al posto del fax e delle newsletter per condividere aggiornamenti con i suoi sportelli bancari.

Grandi multinazionali come Danone e Booking.com, organizzazioni non profit internazionali come Oxfam, e aziende leader locali come YES Bank in India e la Government Technology Agency di Singapore hanno tutte adottato Workplace. Le persone lavorano in modi diversi in tutto il mondo, e la missione di Workplace è quella di aiutarli a rimanere in contatto.

Il meglio di Facebook, oltre a nuove funzionalità
Abbiamo portato il meglio di Facebook in Workplace - che si tratti delle funzioni di base, come il News Feed, o la possibilità di creare e condividere nei Gruppi o via chat, o funzionalità utili come i Live, le Reactions, la Ricerca e i Trending post.
Questo significa che è possibile chattare con un collega in tutto il mondo in tempo reale, ospitare un brainstorming virtuale in un Gruppo, o seguire la presentazione dell'Amministratore Delegato su Facebook Live.

Abbiamo anche progettato delle funzioni uniche, solo per Workplace, di cui le aziende possono beneficiare, come un pannello con strumenti di analisi e integrazioni con autenticazione unica, oltre a identity provider che permettono alle aziende di integrare ancora più facilmente Workplace ai loro sistemi IT esistenti.

Oggi annunciamo anche i Gruppi multi-aziendali, spazi condivisi che consentono ai dipendenti di diverse organizzazioni di lavorare insieme, per estendere la collaborazione oltre la propria azienda in modo sicuro e protetto. Questi Gruppi saranno lanciati per tutti i clienti nelle prossime settimane.

Come scalare la soluzione: Facebook presenta il Workplace Partner Program

Per continuare a consentire alle aziende di unirsi al percorso Workplace, annunciamo il Workplace Partner Program workplace.fb.com/partners, un gruppo di servizi professionali e aziende tecnologiche come Deloitte, che lavoreranno con noi per portare Workplace in un numero ancora maggiore di organizzazioni in tutto il mondo.

Questo significa che le aziende avranno più modi per accedere a Workplace – lavorando direttamente con i nostri team, o tramite i nostri partner autorizzati e qualificati.

Workplace avrà un prezzo competitivo - le aziende pagano solo per le persone che utilizzano attivamente il prodotto. I dettagli dei prezzi si trovano a questa pagina workplace.fb.com/pricing

Il nuovo posto di lavoro globale e mobile non riguarda incontri a porte chiuse né tenere le persone separate a seconda del titolo, del reparto o della geografia. Le organizzazioni sono più forti - e più produttive - quando tutti si riuniscono.

Per ulteriori informazioni, o per ottenere Workplace di Facebook per la vostra azienda, visitate workplace.fb.com. O rimanete in contatto attraverso la nostra pagina Facebook facebook.com/workplace.



Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI