Cerca nel blog

martedì 25 ottobre 2016

Il Cnr al Festival della Scienza tra Artico e Qubit

Dal 27 ottobre al 6 novembre Genova torna a essere palcoscenico nazionale della divulgazione scientifica con la quattordicesima edizione del Festival.

Il Consiglio nazionale delle ricerche, socio della manifestazione, partecipa con decine di conferenze, mostre e laboratori interattivi.

Nell'edizione del Festival della Scienza di Genova dedicata ai 'segni', il Consiglio nazionale delle ricerche - socio della manifestazione - partecipa con numerosi appuntamenti, coinvolgendo gruppi e istituti multidisciplinari di tutta Italia. La manifestazione, giunta alla sua quattordicesima edizione, dal 27 ottobre al 6 novembre propone centinaia di incontri, laboratori, spettacoli, conferenze e lectio magistralis.
·         'Artico – Viaggio interattivo al Polo Nord' (mostra), dal 27 ottobre al 6 novembre, Loggia degli Abati di Palazzo Ducale. Orari: lun-ven 9-17, sab-dom-31 ottobre e 1 novembre 10-19. A cura di Dipartimento scienze del sistema Terra e tecnologie per l'ambiente (Dta-Cnr), Direzione generale Ufficio comunicazione informazione e urp e Istituto per le tecnologie didattiche (Itd-Cnr). Si ringrazia l'Istituto geografico polare 'Silvio Zavatti' di Fermo e il Museo Civico di Storia Naturale 'Giacomo Doria' di Genova.

La mostra offre l'opportunità di comprendere i cambiamenti climatici in atto visti dal grande laboratorio a cielo aperto della regione polare. Attraverso installazioni fisiche e multimediali, esperimenti interattivi, apparecchiature scientifiche, ricostruzioni in scala, documenti, oggetti e immagini suggestive, il pubblico è guidato alla scoperta di fenomeni come l'aurora boreale, il sole di mezzanotte e il buco dell'ozono, e potrà conoscere le molteplici attività di ricerca che l'Italia conduce nella regione artica attraverso la stazione di ricerca 'Dirigibile Italia' di Ny Ålesund, alle Isole Svalbard. La mostra è allestita per tutta la durata del Festival presso la Loggia degli Abati di Palazzo Ducale; ad essa è collegata l'incontro seguente. 

·         28 ottobre 2016 ore 15.30 'Artico - i cambiamenti in atto, le sfide e la ricerca', (conferenza), Palazzo Ducale Sala del Minor Consiglio. Con Enrico Brugnoli (direttore Dta-Cnr), Peter Wadhams (oceanografo già docente emerito di fisica degli oceani presso l'Università di Cambridge) e Matteo Cattadori, primo insegnante di scuola secondaria ad aver portato una classe di liceali di Rovereto a visitare le isole Svalbard con il progetto 'Reset'. 

·         28 ottobre 2016 ore 16.30 'Nessuno mi troverà - La misteriosa sparizione di Ettore Majorana', (proiezione) Acquario di Genova-Auditorium. Proiezione documentario e dibattito con Alessandro Braggio (Spin-Cnr), Egidio Eronico (regista), Francesco Guerra (Sapienza – Università di Roma), Nadia Robotti (Università di Genova), Andrea Stucovitz (produttore).

·         28 ottobre 2016 ore 17.00  'Un infinito di energia- Il segreto è racchiuso nelle stelle', (conferenza) Palazzo della Borsa – Sala del Telegrafo. Con Antoni Vanni (Igi-Cnr).

·         28 ottobre 2016 ore 18.30 'Tracce del tempo dall'universo. L'archeologia spaziale' (conferenza), Palazzo Ducale – Sala del Maggior Consiglio. Con Roberto Battiston (presidente Asi), Rosa Lasaponara (Imaa-Cnr), Nicola Masini (Ibam-Cnr). Modera Plinio Innocenzi, addetto scientifico presso l'Ambasciata italiana di Pechino.

·         30 ottobre 2016 ore 15.30 'Olivi che seccano, batteri che arrivano, piccoli insetti che saltano - Xylella story' (conferenza), Palazzo Ducale Sala del Minor Consiglio. Con Gian Paolo Accotto (Ipsp-Cnr), Donato Boscia (Ipsp-Cnr).

·         1 novembre 2016 ore 18.30 'Qubit: un segno per inseguire un sogno - Verso il futuro della tecnologia' (lectio magistralis), Aula Polivalente San Salvatore. Con Massimo Inguscio, presidente del Cnr. Il presidente Inguscio accompagnerà il pubblico in un percorso a tappe attraverso la tecnologia dal telegrafo senza fili di Marconi ai computer quantistici del futuro: una strada decifrata da segni che mutano nel tempo, partendo dal codice morse per poi passare ai bit classici e ai bit quantistici.

·         1 novembre 2016 ore 18.00 'Quel robot fa il subacqueo! Segni sott'acqua: il mio robot mi capisce' (conferenza), Palazzo della Borsa – Sala del Telegrafo. Con Marco Bibuli (Issia-Cnr).

·         2 novembre 2016 ore 11.00 'Siamo tutti sensori e viviamo in un Grande Fratello. Ma qualche vantaggio c'è…' (lectio magistralis), Palazzo Ducale – Sala del Minor Consiglio. Con Erina Ferro (Isti-Cnr).

·         2 novembre 2016 ore 17.30 'Finalmente la superconduttività a temperatura ambiente!' (lectio magistralis), Aula polivalente San Salvatore. Con Andrey Varlamov (Spin-Cnr).

·         3 novembre 2016 ore 10.00 'Alimentare la longevità con la Dieta Mediterranea' (conferenza), Ospedali Galliera – Auditorium. Con Rita Bugliosi (Cnr- Spr Ufficio Stampa), Stefania Maggi (In-Cnr) e Franco Gambale (Ibf-Cnr).

·         3 novembre 2016 ore 21.00 'Figli delle catastrofi - Perché i disastri naturali ci incuriosiscono' (lectio magistralis), Palazzo Ducale – Sala Maggior Consiglio. Con Mario Tozzi (Igag-Cnr).

·         4 novembre 2016 ore 17.30 'Linguaggi e segni della chimica. La scienza tra formule, immagini e parole' (conferenza), Galata Museo del Mare. Con Luigi Cerruti (Università di Torino), Marco Ciardi (Università di Bologna), Margherita Venturi (Università di Bologna), Giovanni Villani (Iccom-Cnr). Modera Valentina Domenici (Università di Pisa).

·         4 novembre 2016 ore 18.00 'Un oceano di microplastiche - Come salvaguardare il futuro del mare' (conferenza), Acquario di Genova – Auditorium. Con Marco Faimali (Ismar-Cnr) e Stefano Aliani (Ismar-Cnr).

·         4 novembre 2016 ore 18.00 'Batteri spazzini e virus che curano. Come le biotecnologie cambiano la vita' (caffè scientifico), Pasticceria Liquoreria Marescotti. Con Giovanni Maga (Igm-Cnr).

·         5 novembre 2016 ore 15.00 'Archimede aveva un sacco di tempo libero. La teoria degli insiemi e il concetto di infinito' (conferenza), Palazzo della Borsa – Sala del Telegrafo. Con Bruno Codenotti (Iit-Cnr) e Claudia Flandoli (illustratrice).

·         5 novembre 2016 ore 17.30 'Frane e inondazioni in Italia. I segni del dissesto idrogeologico' (conferenza), Galata Museo del Mare. Con Fausto Guzzetti (Irpi-Cnr).

·         5 novembre 2016 ore 18.00 'Cibo e complessità. Come la scienza delle reti entra in cucina' (conferenza), Palazzo della Borsa -– Sala del Telegrafo. Con Guido Caldarelli (Isc-Cnr) e Cristiano Tomei (chef).

·         5 novembre 2016 ore 18.30 'La matematica degli extraterrestri. Il linguaggio universale dei numeri' (conferenza-spettacolo), Palazzo Ducale – Sala del Maggior Consiglio. Con Eduardo Saenz de Cabezon Iragaray (Università di La Rioja), Ilaria Zanardi (Ibf-Cnr).

·         'Mi insegni dove finiscono le plastiche?' (laboratorio), dal 27 ottobre al 6 novembre, Galleria Atlantide dell'Acquario di Genova. Orari: lun-ven 9-17.30, sab-dom-31 ottobre e 1 novembre 10-17.30. A cura di Ismar-Cnr in collaborazione con Università Politecnica delle Marche - Dipartimento di biochimica biologia e genetica, Arpal, Palazzo Ducale Fondazione per la cultura, Acquario di Genova - Costa Edutainment S.P.A., Amiu, Aree marine protette isole di Bergeggi e Portofino.

·         'Ti "(ri)conosco" molecolina!' (laboratorio), 27 e 28 ottobre 10-17, dal 29 ottobre al 1 novembre 10-18, Oratorio di San Giovanni di Pré. A cura di Icb-Cnr – sedi di Catania e Napoli con il supporto di Mosef.

·         'Le vere "scie chimiche": odori e aromi', 27 e 28 ottobre 10-17, dal 29 ottobre al 1 novembre 10-18, Oratorio di San Giovanni di Pré. A cura di Icb-Cnr – sedi di Catania e Napoli con il supporto di Mosef, Dipartimento 'Asia Africa e Mediterraneo' dell'Università L'Orientale di Napoli, Istituto Confucio dell'Università L'Orientale di Napoli. In collaborazione con Antica Dolceria Bonajuto - Modica (Rg).

·         'Lezione di Chimica con delitto', 27 e 28 ottobre 10-17, 29 e 30 ottobre 10-18 Oratorio di San Giovanni di Pré. A cura di Icb-Cnr – sede di Napoli con il supporto di Mosef, Gabinetto Regionale Polizia Scientifica Liguria. In collaborazione con Shimadzu Italia.

·         'NaturalMente... Polifenoli!', dal 27 ottobre al 6 novembre, Cisterne di Palazzo Ducale. Orari: lun-ven 9-17, sab-dom-31 ottobre e 1 novembre 10-18. A cura di Ismac-Cnr in collaborazione con Università degli studi di Genova - Dipartimento di chimica e chimica industriale, Fondazione Cariplo.


Roma, 25 ottobre 2016


--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email