Cerca nel blog

domenica 9 ottobre 2016

LOURDES - È MORTA L'ULTIMA MIRACOLATA ITALIANA / DI MARCO NICOLETTI

PAVIA - E’ morta Danila Castelli, guarita a Lourdes nel 1989 e riconosciuta miracolata ufficialmente dalla Chiesa cattolica nel 2013. La donna, che si era ammalata nuovamente da tempo ma con una diagnosi diversa da quella per la quale aveva chiesto e ottenuto la grazia nel santuario mariano, era l’ultima miracolata ufficiale, la 69esima, di Lourdes. Nata il 16 gennaio 1946, Castelli, moglie e madre di famiglia, conduceva una vita normale fino a 34 anni quando ha cominciato a soffrire di gravi crisi ipertensive spontanee.
Nel 1982 esami radiologici ed ecografici mettono in evidenza una massa para-uterina, un utero fibromatoso. La donna è sottoposta allora a una isterectomia e annessectomia. Nel novembre del 1982 subisce una parziale rimozione del pancreas. L’anno successivo una scintigrafia conferma la presenza di  un tumore produttore di catecolamine nella zona rettale, vescicale e vaginale. Diverse procedure chirurgiche vengono poi effettuate fino al 1988 nella speranza di eliminare i punti che provocano le crisi ipertensive, ma senza alcun risultato.
Nel maggio del 1989, durante un pellegrinaggio a Lourdes, Danila esce dalle piscine del Santuario dove è stata bagnata e percepisce uno straordinario benessere. Poco dopo dichiara la sua istantanea guarigione al Bureau delle Constatazioni Mediche di Lourdes. Dopo cinque riunioni (1989, 1992, 1994, 1997 e 2010) il Bureau dichiara la guarigione attraverso una votazione formale e unanime: “La signora Castelli è guarita, in modo completo e duraturo, dopo il suo pellegrinaggio a Lourdes nel 1989, 21 anni fa, dalla sindrome di cui soffriva, e ciò senza alcun rapporto con gli interventi e le terapie subite”.
Danila Castelli da allora riprende una vita completamente normale. La Commissione Medica Internazionale di Lourdes, nella sua riunione del 19 novembre 2011 a Parigi ha certificato “che le modalità della guarigione restano inspiegabili allo stato attuale delle conoscenze scientifiche.” Il 20 giugno 2013 monsignor Giovanni Giudici, vescovo della diocesi di Pavia, dove viveva la Castelli, ha riconosciuto il carattere “prodigioso-miracoloso” e il valore di “segno” di questa guarigione.

Marco Nicoletti  
Diritti Riservati 
marconicolettinews@gmail.com  ✉ 

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email