Cerca nel blog

martedì 6 novembre 2018

Linkem: On air la nuova campagna con la Iena Filippo Roma come protagonista

Sbarca in TV un misterioso cavaliere, protagonista della nuova campagna pubblicitaria Linkem


Roma, 6 novembre 2018 – È on air da domenica 4 novembre la nuova campagna pubblicitaria di Linkem, l'operatore di telecomunicazioni leader in Italia nell'erogazione di servizi internet senza fili, che debutta sugli schermi con il nuovo spot "Lo milito attonito", con un concept basato sul valore della trasparenza che da sempre contraddistingue il servizio e le offerte Linkem. 

Il nuovo spot 30 secondi, parte di una più ampia campagna multicanale integrata, è costruito sul concetto che "Linkem non ti racconta favole". Il protagonista è un cavaliere medievale fiero e altezzoso che dimostra allo spettatore, attraverso un ironico siparietto con finale a sorpresa, che non è più tempo di credere alle favole e la Iena Filippo Roma illustra al pubblico tutti i punti di forza del servizio internet Linkem, l'operatore trasparente che mantiene sempre le sue promesse.

Linkem ha scelto Le Iene come testimonial d'eccezione per le sue campagne pubblicitarie già dal 2013, poiché incarnano gli stessi valori di trasparenza e autenticità che l'azienda vuole trasmettere e costituiscono per i consumatori un'importante garanzia di affidabilità e correttezza. La stessa correttezza che caratterizza il rapporto che Linkem instaura con i propri clienti, attraverso un servizio e un'offerta chiari e senza sorprese.

"Siamo fieri di poter parlare di trasparenza e di riuscire a farlo anche attraverso le nostre campagne pubblicitarie", ha dichiarato Francesco Sortino, Chief Marketing Officer di Linkem. "Nel nuovo spot "Lo milito attonito" abbiamo voluto utilizzare l'ironia con l'obiettivo di ribadire concetti per noi fondamentali, che guidano ogni nostra scelta, per cementare ulteriormente il rapporto con i nostri clienti."

Lo spot sarà in programmazione sui canali Mediaset nei formati 30 e 15 secondi, oltre alla pianificazione social e web. La campagna è stata realizzata dalla casa di produzione Altera Studio, da un'idea dell'agenzia creativa Stato Creativo.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *