Cerca nel blog

sabato 2 marzo 2019

Dalla tv al web. Il giornalista cambia forma. Stefano Cantiero, dalla Tv al Web: "Il futuro è questo, lo dicono i numeri".


La grande sfida di un giornalista veneto

"Nel Web racconto storie. E i numeri parlano da sé"

Stefano Cantiero, dalla Tv all'App "Ti porto io"

 

 

 

Verona, 2febbraio 2019. Un passo importante. Un'evoluzione necessaria. Stefano Cantiero è un giornalista che ha deciso di vivere una nuova faseprofessionale, spostandosi dai media tradizionali all'online.

 

Dopo 20 anni di trasmissioni televisive, ecco il passaggio al web dove, grazie all'agenzia Bentobox di Verona, ha dato vita ad un progetto che piace sempre più. 

 

Perché Cantiero, negli anni dedicati al piccolo schermo, aveva condotto oltre mille puntate di rubriche dedicate alla valorizzazione territoriale. Ed è a tutti gli effetti considerato uno storyteller delle tipicità, il cantastorie della nostra terra, il cantore delle radici.

 

Classe '68, è stato insignito di numerosi premi e riconoscimenti (come il Premio qualità per l'informazione Rai - Regione Veneto nel 2005) per il suo lavoro traVenetoAlto Adige, Mantova, Trento, Brescia, Bergamo, Valtellina, Parma, Modena, Udine, Pordenone. Oltre un milione di chilometri percorsi alla scoperta delle peculiarità culturali e gastronomichemigliaia di persone incontrate, centinaia di storie raccontate.

 

COS'E' "TI PORTO IO"

 

E' un'applicazione che porta alla scoperta dei luoghi sorprendenti e delle eccellenze del Nord-Est italiano. Sapori, storie e tradizioni raccontati da Stefano Cantiero, un narratore "insolito".

Storie Vere: i sogni, le sfide, i successi e le speranze di chi crede nella propria terra. Gesti, riti tradizioni senza tempo, personaggi e curiosità che animano le storie locali.

I numeri dicono 34 premi di settore e 27 onorificenze per l'attività di divulgazione culturale. E poi il 20, ovvero gli anni di esperienza vissuti sul territorio (Veneto, Trentino-Alto Adige, Lombardia e Friuli) in luoghi resi speciali da personaggi eccezionali. Come le loro storie.

 

I NUMERI

 

Solo grazie a Facebook, principale social su cui vengono condivisi i video, sono state oltre 6 milioni le persone raggiunte, con quasi due milioni e mezzo di visualizzazioni totali, 175mila interazioni e 2.197.190 persone uniche che hanno visualizzato il video. 

 

Non solo: più di 100mila reazioni, 12mila commenti e oltre 14mila condivisioni per 2,2 milioni di minuti divisualizzazione dei video.

 



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *