Cerca nel blog

mercoledì 29 ottobre 2014

Un nuovo passo per riportare la filiera della canapa in italia: il progetto di bio-cosmesi Hippiness

Nasce nelle Marche, in un piccolo laboratorio artigianale la prima linea di eco-cosmetici realizzati con canapa 100% italiana (più precisamente marchigiana).

Una linea di prodotti uomo certificati biologici realizzati con ingredienti e principi attivi a KM0 e a filiera etica. La linea  si chiama "Hippiness" spiega Luigi Panaroni - titolare de LaSaponaria, laboratorio in cui viene realizzata - perchè sono prodotti che ci rendono felici (e speriamo di rendere felici anche chi li userà!) dal momento che siamo riusciti a coniugare l'efficacia formulativa con ricette completamente naturali e a basso impatto ambientale. E poi perchè, grazie all'incontro con AgriBio Riviera, abbiamo conosciuto più da vicino il mondo e la coltivazione della canapa. Una filiera dimentica qui in italia ma che ha un enorme potenziale, con tantissimi benefici per tutti. Siamo felici di contribuire a riportarla in Italia."

 

Riportare la canapa in Italia: ecco perchè..

Oggi la quasi totalità della canapa commercializzata in Italia viene dall'estero, in particolare da Cina, Germania e Romania. Tuttavia, la sua coltivazione  fino agli anni '50 era diffusissima nelle nostre campagne una risorsa imprescindibile per le nostre famiglie contadine: l'Italia era la seconda produttrice mondiale, prima per qualità. E' un coltura  che si basa su un'agricoltura povera e "pulita" che può sostenere un'economia agraria sempre più al collasso. Non necessita infatti di diserbanti, di fertilizzazioni avendo lei stessa queste funzioni e, se piantata nel periodo giusto, di irrigazioni.  Non a caso con la sua coltivazione si stanno riqualificando zone altamente inquinate come quelle adiacenti all'Ilva di Taranto.

"Noi la coltiviamo ormai da tre anni e ci siamo spinti oltre - spiega Davide Busatto agricoltore e titolare di AgriBio Riviera -  fondando un'associazione che, in sinergia con altre, si occupa di far crescere la canapa a livello nazionale con conferenze, serate a tema e, soprattutto, assistenza agli agricoltori che vogliono camminare con noi. Stiamo infatti lottando per rimettere in piedi una filiera ormai scomparsa per poter rivalutare la nostra canapa italiana. Quest'anno, con molta soddisfazione, si sono superati i 1200 ettari coltivati e molte sono già le prenotazioni per le semine del 2015.Inoltre la sua coltivazione ben si sposa con i progetti come i nostri legati all'agricoltura biologica"

Tra gli agricoltori che ci hanno accompagnato in questo progetto c'è Emanuele, titolare di un'azienda agricola biologica che ha iniziato a coltivare canapa a  Macerata dal 2014. "E' lui che fornisce la materia prima per i nostri prodotti. Abbiamo stretto una collaborazione effettuando una programmazione della produzione, in modo da un lato di garantire sostenibilità all'attività agricola e dall'altra poterci garantire materia prima locale e di qualità, che possiamo rilavorare in loco, in modo da mantenere inalterate tutte le sue proprietà" aggiunge Luigi Panaroni de LaSaponaria.

 

La canapa, una pianta dalle mille virtù. Anche in cosmesi.

Ricca di grassi polinsaturi come omega-3 ed omega 6 nella giusta proporzione (1:3 unica nel genere vegetale), di acido Gamma Linoleico, di Vitamine, amminoacidi e oligoelementi, la canapa infatti ha tantissimi benefici anche in cosmetica. "Per formulare i nostri cosmetici - spiega Elisa Salvi (responsabile ricerca e sviluppo formulativo) - abbiamo scelto di realizzare un estratto e di utilizzare i semi della pianta,  la parte maggiormente funzionale, da cui ricaviamo un olio dalla eccezionali proprietà: si assorbe facilmente ed è efficace su pelli sensibili ripristinandone la naturale elasticità, luminosità e funziona di barriera".

 

Si tratta dunque di un percorso, quello dal campo alla nostra pelle, interamente sostenibile e dai benefici diffusi che partono da un sano rapporto con la Terra (e con chi la coltiva e la abita), da un'azienda artigiana a conduzione etica fino ad arrivare a prodotti cosmetici, sani, buoni e sicuri che fanno la felicità di chi li usa.

 

www.lasaponaria.it

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *