Cerca nel blog

lunedì 22 agosto 2016

Alimentari, il Made in Italy piace sempre di più: specialità regionali e prodotti tipici ancora più presenti nel catalogo Bofrost

Dal burger di Chianina alla pizza all'nduja, passando per prodotti Dop e Igp come radicchio di Chioggia e mozzarella di bufala, l'azienda della vendita diretta specializzata in prodotti surgelati offre ampio spazio a prodotti e piatti tipici italiani. 


Italiani sempre più amanti del Made in Italy, soprattutto a tavola. 

Lo dicono le rilevazioni Eurispes, secondo cui oltre due terzi degli italiani (77,6%) privilegiano l'acquisto di prodotti alimentari di provenienza nazionale, una caratteristica che è percepita come garanzia di qualità. 

E lo sa bene Bofrost, la più importante azienda italiana della vendita diretta di specialità surgelate, che nel nuovo catalogo in distribuzione da agosto ha inserito molte specialità italiane.

Prendendo spunto dalle tradizioni culinarie regionali, Bofrost ha infatti deciso di privilegiare prodotti con marchi Doc, Dop e Igp, garantendo così al consumatore la maggior qualità. 

Una scelta che piace sempre di più ai clienti, che trovano nel nuovo catalogo piatti tipici di tutta Italia.

Tra le novità c'è il burger di carne Chianina, la rinomata razza bovina dell'Italia centrale, conosciuta e apprezzata per la sua carne succosa e saporita. 

Tra le specialità ci sono poi la schiacciata ligure allo stracchino, ideale per un pasto veloce o un aperitivo, e la focaccia genovese sempre arricchita con stracchino. 

E ancora sono i pizzoccheri della Valtellina, realizzati con grano saraceno, patate, verza e formaggio, e la zuppa alla furlana, ispirata alla tradizione contadina a base di riso e patate.

Poi ci sono le pizze, naturalmente prodotte in Italia. Tra le novità c'è "La piccante" del fornaio, ispirata alle specialità calabresi grazie alla farcitura con la 'nduja, insaccato di suino tipico della regione che ha una connotazione delicatamente piccante. 

Una specialità molto amata è anche la pizza con radicchio di Chioggia Igp e Asiago Dop

Un "classico" Bofrost è la pizza "Nord e Sud", in cui si incontrano i migliori sapori del nostro Paese: radicchio di Chioggia Igp in una metà e il sapore deciso dei friarielli nell'altra. 

Non può mancare poi la "Bufalina del fornaio", con mozzarella di bufala Dop.



bofrost* Italia – È la più importante azienda italiana della vendita diretta a domicilio di specialità alimentari surgelate senza nessuna interruzione della catena del freddo. 
Vi lavorano 2.400 persone in tutta Italia. 
Le sede centrale si trova a San Vito al Tagliamento (PN). 
A oggi, sono oltre un milione le famiglie italiane che apprezzano e conoscono i prodotti di bofrost* Italia. 
La qualità, il gusto e un eccellente servizio rappresentano i fattori di successo di questa azienda. 


--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email