Cerca nel blog

venerdì 19 agosto 2016

Turismo & Risorsa mare a Napoli


    E’ trascorso oltre mezzo secolo dalla pubblicazione del libro di Anna Maria Ortese Il mare non bagna Napoli e ad ogni fine estate, torna in mente, come un ritornello, il titolo dell’opera-denuncia della scrittrice romana, trasferitasi a Napoli nel dopoguerra.

   Quest’anno per fortuna turisti e napoletani hanno ritrovato la bellezza del golfo partenopeo affollando i lidi di Posillipo con acque meno inquinate e panorama mozzafiato, spaziando con lo sguardo verso Castel dell’Ovo il Vesuvio, Capri, il mitico Palazzo donn’Anna.

   La risorsa mare, punto di forza della nostra città per le autorità resta, in ogni modo, una chimera. Per chi arriva in città via mare, dall’alto delle navi crociere ammirato San Martino, Castel Sant’Elmo e Castelnuovo, sceso a terra si trova a dover districarsi in un groviglio di macchine in sosta nel piazzale con l’eterno cantiere del sottopassaggio Piazza Municipio- Stazione Marittima, infastidito da tassisti regolari e abusivi a proporre viaggi ai siti archeologici, venditori di cianfrusaglie.

   Il turismo volano dello sviluppo della nostra regione, al primo posto per musei, chiese, scavi archeologici, opere d’arte, in quest’ultimo periodo ha visto, nonostante disservizi, rifiorire la voglia di tuffarsi in mare.

    Per chi si azzarda a scegliere le isole del golfo e la costiera amalfitana-cilentana caos totale al Molo Beverello, denunciato ad ogni piè sospinto da organi di informazione locali e nazionali. Non esiste, come gli scorsi anni un box informazioni. Pannello delle partenze in tilt. Code chilometriche alle biglietterie.

     Da anni un progetto, proposto da imprenditori privati per un riassetto della darsena di approdo per le isole non vede la luce. Allargato al molo borbonico San Vincenzo, lungo oltre mille metri, caratteristico con magazzini e due garitte in totale abbandono, delimitato ora da un cancello della Marina Militare, offrirebbe una passeggiata sulla darsena regale e respiro alle decine di corse di aliscafi e il ritorno dei romantici vaporetti, al centro della città, ora relegati al Molo Pisacane.  

Infine non si spiega perché annullare le partenze da Mergellina per Ischia e Capri che servivano ad alleggerire il Beverello e comodissimo per chi arrivava da Roma. Transennato il precario approdo per il bateaux mouches o alla napoletana baton e annullate le corse panoramiche nel golfo.

       La spiaggia di Mergellina grida vendetta per lo stato di abbandono e la presenza di alcune fatiscenti baracche di pescivendoli. A poca distanza, Piazza Sermoneta, alle spalle della fontana del Sebeto, lo spettacolo di mamme con pargoli al seguito a guazzare nelle luride acque del cantiere nautico. 

Non ultimo per una città che ha nel suo Dna il turismo, il problema del traffico domenicale con la presenza di venditori di spighe, cocco e altre prelibatezze d’infima igiene. Da anni nei cassetti della Regione un progetto per una linea architettonica uniforme per i numerosi chalet sulla promenade più bella del mondo.

     Il libro della Ortese oltre a denunciare l’abbandono e abusi edilizi in riva al mare fu scritto anche in seguito alla tragica fine di due fratelli marinai, morti in mare.



Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email