Cerca nel blog

venerdì 10 giugno 2016

KIDSBIT. Il festival per bambini e famiglie digitali sull'uso creativo delle nuove tecnologie, Perugia 13-19 giugno

KIDSBIT - Playing Contemporary
Festival per bambini del XXI secolo

Il primo evento realizzato in Umbria per bambini e famiglie su tecnologie digitali e creatività

Dal 13 al 19 giugno 2016 | Complesso Monumentale di Sant'Anna, Perugia



Si terrà a Perugia dal 13 al 19 giugno 2016 la prima edizione di KIDSBIT – Playing Contemporary, Festival per bambini del XXI secoloun evento interamente dedicato all'uso creativo delle nuove tecnologie, rivolto a bambini e ragazzi dai 4 ai 14 anni e alle loro famiglie

Il progetto è ideato dall'Associazione Culturale ON in collaborazione con Antica Proietteria.

Il Festival propone attività coinvolgenti, laboratori e giochi come veicolo per sperimentare discipline innovative e sviluppare competenze trasversali con l'intento di accompagnare i ragazzi nelmondo del futuro.

KIDSBIT vuole favorire e stimolare lo sviluppo delle così dette soft skills (le doti personali più marcate), portando i bambini e i ragazzi a confrontarsi con attività complesse come la manipolazione del suono e delle immagini, la robotica, la programmazione, lo sviluppo motorio combinato con la costruzione di scenari digitali, la performance e l'installazioneguidati da professionisti e importanti realtà del panorama nazionale e internazionale.

NEL VIVO DEL PROGRAMMA:

La prima parte dell'evento si svolgerà da lunedì 13 fino alla mattina di sabato 18 giugno e sarà dedicata alla didattica attraverso i corsi intensivi della Summer School, un modello alternativo al centro estivo tradizionale, che offre la prima esperienza in Umbria di formazione su creatività e tecnologia digitale dedicata a ragazze e ragazzi dai 10 ai 14 anni

I laboratori della Summer SchoolBOTTOMMAP Laboratorio di esplorazione urbanaUN CLICK NON FA UNA FOTO! Laboratorio di fotografia digitaleARDUINO Laboratorio di coding e robotica; SPAZI SONORI Laboratorio di manipolazione e spazializzazione del suono.

La seconda parte di KIDSBIT sarà a ingresso gratuito, si terrà da giovedì 16 a domenica 19 giugno e darà ampio spazio all'aspetto ludico, con performancevideomappinginstallazioni e brevi laboratori, per un weekend di festa, di creatività e puro divertimento.

Alcuni degli eventi in programma da giovedì a domenicaMARMELLATA DI LAMPONI Laboratorio creativo di RaspberryPi in due appuntamenti da due ore sabato 18 e domenica 19 giugno.

Raspberry Pi è un computer piccolissimo creato per stimolare l'apprendimento dell'informatica di base

I bambini saranno guidati nell'attivazione della scheda per creare un computer funzionante fai-da-te (a cura Le Fucine Art&Media)

E ancora: ROBOTIC CODING Laboratorio di codingQUADRI ANIMATI Laboratorio immersivo di movimentoCosa sono le foglie? Visita-gioco alla scoperta dell'Orto Botanico; ILLUSTRAMONDO Laboratorio di illustrazione digitaleTOCCARE LA MUSICA Laboratorio di djingTOY MUSIC LABLaboratorio di circuit bending

Ci saranno anche degli appuntamenti dedicati solamente agli adulti: la giornalista e blogger Lucrezia Sarnari, autrice del blog "C'era una vodka", in un Incontro/Aperitivo solo per le mamme e TinkidoO organizzerà un workshop di Education Technology per genitori, educatori, insegnanti e animatori digitali per analizzare lo scenario attuale dei processi educativi, conoscere gli strumenti e confrontarsi sugli approcci. 

Tra i protagonisti di KIDSBIT:

Benjamin Rabe, direttamente da Amburgo, sarà al Festival per il corso IPAD TAGTOOL Laboratorio di animazione digitale in inglese in cui i ragazzi creeranno un mondo animato con luci e colori. Disegneremo creature bizzarre a cui daremo vita con due dita, un iPade la nostra immaginazione. 

I bambini nel corso del laboratorio realizzeranno praticamente un cartone animato che la sera sarà proiettato a grandi dimensioni sulla facciata del chiostro.

TinkidoO, Progetto di Education Technology cui metodo è basato sull'utilizzo dei giocattoli digitali come strumento di apprendimento, parteciperà con questi appuntamenti: Baby Coding Laboratorio di coding incentrato su Cubetto, il nuovissimo gioco-robot di legno che insegna ai piccolissimi i principi del coding in stile MontessoriRobotic Coding Laboratorio di coding per conoscere i principi base della programmazione informatica attraverso l'uso di giocattoli intelligentiTinkidoo Academy Workshop di Education Technology per adulti

Urban Games Factory, la casa di produzione di giochi urbani che dal 2008 crea esperienze per adulti, bambini e creativi, proporrà Incognito Gioco di esplorazione urbana. Incognito è un gioco per famiglie di esplorazione e interazione in ambienti urbani in cui i partecipanti saranno chiamati a svolgere missioni in luoghi speciali.

E ancora tantissimi ospiti… Ci sarà Adriano Vessichelli regista-animatore specializzato in 2D e post-produzione, vive a Londra, lavora nel campo pubblicitario e insegna post-produzione alla Central Saint Martin - University of Arts London, Painè Cuadrelli sound designer, produttore musicale e dj che insegnerà ai più piccoli i segreti per diventare un dj (da Milano), il Collettivo XL con due diverse sperimentazioni immersive tra danza, videoproiezioni, musica e movimento (da Reggio Emilia), la band Cobol Pongide, composta da un umano e da un robot, in un originale spettacolo che miscela suoni e proiezioni di scenari futuristici e fantascientifici (da Roma).

Molte anche le collaborazioni e le contaminazioni con le realtà del territorio umbro, tra le tante: Bande à Part con un Laboratorio di esplorazione urbanaTinker Garage con un Laboratorio di coding e robotica, Dance Gallery con 2 laboratori di danza per bambini, Collettivo Chiroco con il Laboratorio di illustrazione digitale per imparare a creare il personaggio di un libro, di un fumetto o di un cartone animato; e non mancherà la collaborazione con il festival internazionale di cinema di animazione Rabbit Fest.

Meravigliarti in Umbria accompagnerà i ragazzi alla visita-gioco per scoprire l'Orto Botanicogli allievi della Scuola di Musica la Maggiore di Perugia si esibiranno in una performance sonora e visiva immersi nelle proiezioni di Antica Proietteria; Radiophonica.comtrasmetterà in diretta le news dal Festival coinvolgendo anche piccoli curiosi e aspiranti speaker; il giornale online Umbria24 curerà 'Mini Reporter in Azione' il laboratorio di giornalismo per bambini.

Ospite anche un dj set, per un pubblico di tutte le età, offerto da LaTerra Recordings, casa di produzione di Dj Ralf.


Per info e prenotazioni:
Email: info@kidsb.it - press@kidsb.it www.kidsb.it
>> Il programma di KidsBit Festivalhttp://www.kidsb.it/il-programma.html

KIDSBIT sui social: Facebook Kidsbit Festival Twitter@KidsbitFest Instagram kidsbitfest



--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email