Cerca nel blog

mercoledì 7 febbraio 2018

QUIXA: "Sono quasi 3 milioni le vetture che circolano in Italia senza assicurazione: grazie a Quixa da oggi per tutelarsi bastano pochi click"

Risultati immagini per assicurazione RC Auto
Sono quasi 3 milioni le vetture che circolano in Italia senza assicurazione: grazie a Quixa da oggi per tutelarsi bastano pochi click

La compagnia online del Gruppo AXA introduce la garanzia "Veicoli non assicurati" e riformula la propria offerta per garantire ai propri clienti sempre maggiore protezione e sicurezza

Milano, 7 febbraio 2018Ancora alta in Italia è la quota di vetture circolanti senza assicurazione RC Auto obbligatoria: sono, infatti, quasi 3 milioni[1] – pari al 6,7% circa del totale – le auto che viaggiano in Italia sprovviste di copertura assicurativa. Un dato che, sebbene negli ultimi anni abbia mostrato una progressiva diminuzione, resta alto e non trascurabile, soprattutto per i grandi disagi che tale mancanza può provocare in caso di incidente.

Nell'ottica di fornire un servizio sempre più attento a soddisfare le esigenze del consumatore e offrire maggiore protezione e sicurezza, QUIXA è tra le prime assicurazioni online a mettere a disposizione dei propri clienti la garanzia "Veicoli non assicurati": a partire dal mese di novembre, infatti, è possibile ottenere il risarcimento per i danni materiali subiti dall'auto assicurata con QUIXA in caso sia coinvolta in un incidente con ragione con un veicolo sprovvisto di copertura assicurativa RC auto.

La nuova garanzia si inserisce all'interno di un progetto di pacchettizzazione delle garanzie accessorie proposte da QUIXA, che danno al consumatore la possibilità di personalizzare in maniera ancor più puntuale la propria polizza, con il vantaggio del notevole risparmio ottenuto grazie alla formula del pacchetto. Scegliendo, infatti, di acquistare tutte le garanzie incluse in ciascun pacchetto -  Proteggi il tuo viaggio, Proteggi te stesso e Proteggi la tua auto - anziché una singola garanzia, si potrà ottenere uno sconto fino al 44%.

Facendo un preventivo su www.quixa.it si potranno comprendere in modo semplice e chiaro le opzioni a disposizione e con pochi click si potrà selezionare la polizza più adatta alle proprie necessità.

Le coperture che ti consentono di viaggiare in tutta tranquillità ed evitare i costi del carro attrezzi sono inserite nel pacchetto Proteggi il tuo viaggio. Oltre alla nuova garanzia Veicoli non assicurati, che tutela il consumatore in caso di incidenti con vetture sprovviste di assicurazione, rientra anche la copertura Soccorso stradale che consente cautelarsi da eventuali guasti, incidenti o furti, offrendo una serie di servizi garantiti su tutto il territorio nazionale, dall'intervento del carro attrezzi per il recupero del veicolo fino alle spese per l'alloggio o per proseguire il viaggio in caso di furto.

Il pacchetto Proteggi te stesso comprende, invece, tutte le garanzie a tutela dell'incolumità delle persone e del loro patrimonio, come la garanzia Infortuni del conducente, che – al contrario di quanto generalmente previsto dalle semplici RC Auto – risarcisce i danni fisici anche in caso di incidente con colpa. Rientrano nel pacchetto la copertura delle spese legali sostenute dall'assicurato in caso di controversia (Tutela legale) e Zero rivalsa in caso di ebbrezza.

Infine, basterà sottoscrivere una o più garanzie del pacchetto Proteggi la tua auto per essere tutelati in caso di furto, incendio e danni ai cristalli. Non solo, con la garanzia Eventi Naturali Quixa offre la possibilità di proteggersi anche da circostanze quali grandine, tempesta, inondazioni, allagamenti e molti altri eventi atmosferici che potrebbero provocare danni alla propria auto.


QUIXA
QUIXA è un marchio di AXA Global Direct Seguros y Reaseguros S.A.U., società del Gruppo AXA che opera nel mercato della vendita di polizze auto online. La compagnia è attiva in Spagna con il marchio Direct e in Italia con il marchio QUIXA.
QUIXA è specializzata nella vendita di polizze auto tramite Internet in Italia. Attiva da settembre 2008, la compagnia propone una formula innovativa che unisce ai vantaggi delle assicurazioni auto dirette – prezzo competitivo e multicanalità – un'estrema attenzione alla qualità del servizio al cliente, assicurato dalla presenza di un team di professionisti specializzati.

Il Gruppo AXA
Con 166.000 dipendenti e 107 milioni di clienti in 64 Paesi, il Gruppo AXA è tra i leader mondiali nel settore della protezione assicurativa e dell'asset management. Il giro d'affari nel 2016 ammonta a 100 miliardi di euro e il risultato operativo è pari a 5,7 miliardi di euro. 


[1] "L'Assicurazione Italiana 2016-2017", Ania


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *