Cerca nel blog

sabato 17 febbraio 2018

Lendix, la piattaforma di finanziamento alle PMI, entra in Germania e Paesi Bassi. Entro la fine dell'anno sarà pienamente operativa in 5 paesi

Lendix, la piattaforma di finanziamento alle PMI, entra in Germania e Paesi Bassi. 
Entro la fine dell'anno sarà pienamente operativa in 5 paesi 

Dopo Francia, Spagna e Italia, Lendix annuncia la sua apertura in Germania e nei Paesi Bassi e sarà così attiva in 5 paesi europei. 
Come già in Spagna e Italia, verranno creati gruppi di lavoro locali

La società fintech Lendix continua la sua espansione geografica in linea con l'ambizione di guidare il mercato europeo dei finanziamenti alle PMI. Come già avvenuto in Spagna e in Italia, la piattaforma stabilirà una presenza locale sul mercato per essere vicina ai suoi clienti, in particolare le imprese. 

"Aspetto cruciale dell'apertura di una nuova sede è la creazione di un team locale coordinato da un CEO esperto in grado di guidare con successo la nostra integrazione nel mercato locale", dichiara Olivier Goy, Fondatore di Lendix

"Da sei mesi ormai lavoriamo a questo obiettivo, in vista del quale abbiamo rafforzato il nostro team manageriale con nuove risorse tra cui un Chief Risk Officer Europa, un Productivity Manager e un nuovo CFO", aggiunge Patrick de Nonneville, COO di Lendix.

L'espansione di Lendix beneficerà anche del finanziamento istituzionale di 200 milioni di euro annunciato il mese scorso, nonché delle tecnologie sviluppate durante il lancio in Spagna e Italia.

"Questi finanziamenti sono stati raccolti per essere utilizzati in tutti i paesi europei che avremmo aperto. Aprire un marketplace richiede solitamente un certo investimento iniziale, ed è un grande vantaggio per Lendix e per i suoi clienti aver di fatto già affrontato quetso tema, almeno parzialmente", spiega ancora Olivier Goy.

Con Lendix, le PMI europee possono ottenere finanziamenti da 30.000 a 5 milioni di euro, per una durata compresa tra 3 mesi e 7 anni, da una solida base di investitori privati e istituzionali.

ATTENZIONE
Prestare denaro alle imprese comporta un rischio del capitale e richiede l'immobilizzazione dei tuoi risparmi.Non prendere in prestito somme oltre la tua capacità di rimborso. 



Lendix 
Lendix è la piattaforma europea di finanziamento online per le imprese leader in Francia e in Europa continentale (fonte: Altfi). 

Nel 2017, Lendix si è classificata per la seconda volta nel rapporto FINTECH100 realizzato da KPMG e H2 Ventures. 

Su Lendix, le imprese possono ottenere un finanziamento direttamente da investitori privati e istituzionali senza passare attraverso il canale bancario. 

Gli investitori possono investire i propri risparmi in modo utile e profittevole per supportare l'economia reale mentre le imprese possono accedere ad una nuova fonte di finanziamento semplice ed efficiente. 

Su Lendix sono già stati prestati €150 milioni a oltre 300 progetti imprenditoriali per lo sviluppo di PMI di varie dimensioni e settori. 

Lendix è operativa in Francia, Spagna e Italia e presto in Germania e Paesi Bassi.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *