Cerca nel blog

domenica 6 ottobre 2019

MAPS SI RAFFORZA NELL'HEALTHCARE: NUOVO BREVETTO CHE CERTIFICA E TUTELA IL CARATTERE INNOVATIVO DEGLI STRUMENTI DI ANALISI SEMANTICA DEL GRUPPO

MAPS SI RAFFORZA NELL'HEALTHCARE: NUOVO BREVETTO CHE CERTIFICA E TUTELA IL CARATTERE INNOVATIVO DEGLI STRUMENTI DI ANALISI SEMANTICA DEL GRUPPO

Il brevetto tutela il sistema alla base di "Clinika", soluzioni software della linea di offerta Data-Driven Governance. Il sistema di annotazione ed espansione semantica di documenti clinici è utilizzato nelle soluzioni proprietarie (VAP, QDNA, e VEPE) adottate dalle ASL clienti

MAPS (MAPS:IM; IT0005364333), PMI Innovativa quotata su AIM Italia attiva nel settore della digital transformation, comunica l'ottenimento del brevetto italiano n. 102017000050680 "Sistema per la verifica automatizzata di documenti medici", che riguarda il sistema di annotazione ed espansione semantica di documenti clinici alla base delle soluzioni Clinika (VAP, QDNA, e VEPE) in uso presso le Aziende Sanitarie Locali clienti dal 2013.

Marco Ciscato, Presidente del Consiglio di Amministrazione di MAPS: "L'attestazione di questo brevetto certifica e tutela il carattere innovativo degli strumenti di analisi semantica del Gruppo e rafforza il nostro posizionamento strategico nella nicchia di mercato IT Healthcare. Clinika è la soluzione software sviluppata internamente che permette di migliorare la gestione delle informazioni e l'efficienza in ambito sanitario. La soluzione software è in grado di trattare dati non strutturati estraendo le informazioni cliniche più significative da grandi moli di dati contenute in testi narrativi e trasformandole in conoscenza facilmente fruibile a supporto delle decisioni strategiche. Clinika trova applicazione come strumento di valutazione dell'adeguatezza delle prescrizioni effettuate da professionisti di ambito sanitario. Attraverso i risultati forniti da Clinika, gli organi direttivi di una struttura sanitaria sono messi nelle condizioni di programmare un utilizzo efficiente delle proprie risorse e individuare aree critiche su cui sensibilizzare la comunità dei medici di medicina generale."

La componente di annotazione del sistema è in grado di leggere documenti clinici quali prescrizioni, referti, lettere di dimissione e individuare i concetti medico clinici espressi all'interno dei documenti oltre a rilevare anche per ciascun concetto eventuali attributi (ad es. presenza, assenza, probabilità; familiarità; temporalità, ..) o misure (ad es. temperatura, dimensioni) con le loro eventuali tendenze  (ad es. in aumento, in diminuzione).

Diversi modi di esprimere i medesimi concetti sono rilevati e unificati allo scopo di permettere la successiva fase di espansione che migliora ulteriormente la comprensione del testo collegando i concetti individuati ad altri più generali che li rappresentano o che forniscono ulteriori utili informazioni al trattamento del testo da parte delle soluzioni applicative.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *