Cerca nel blog

giovedì 16 giugno 2016

Che cosa c'è dopo la globalizzazione? La cover story del nuovo numero di IL, mensile del Sole 24 Ore, in edicola ven. 17/6

In edicola con Il Sole 24 Ore da venerdì 17 giugno

"CHE COSA C'È DOPO LA GLOBALIZZAZIONE?"
IL, magazine di Idee e Lifestyle del Sole 24 Ore dedica la storia di copertina
a un'analisi sul presente e il futuro del modello economico e politico mondiale

IN PARTICOLARE:
Global report: 35 anni (su 36) con il segno +

"Il modello politico, economico e sociale detto della 'globalizzazione' ha dominato gli ultimi decenni, contribuendo a raddoppiare la ricchezza nel mondo, a far uscire dalla povertà estrema un miliardo e mezzo di persone e ad ampliare la sfera dei diritti su scala, appunto, globale. Ma adesso, nel 2016, la grande questione della nostra epoca è: il sistema della 'globalizzazione neoliberista', per usare la definizione cara ai suoi detrattori, regge ancora o è sotto attacco proprio perché arrivato al capolinea?". 

Così apre il proprio editoriale Christian Rocca nel nuovo numero di IL, mensile del Sole 24 Ore dedicato alle Idee e al Lifestyle, in edicola con il quotidiano da venerdì 17 giugno, che nella storia di copertina cerca di rispondere alla domanda "Che cosa c'è dopo la globalizzazione?".

"A fronte di una sempre più diffusa critica al sistema, evidenziata dai consensi fino a poco tempo fa impensabili per Trump e Grillo, per la destra nazionalista e la sinistra radicale, con questo numero di IL – aggiunge Christian Rocca – torniamo a ragionare sul punto: ok, per effetto della grande redistribuzione della ricchezza di questi anni, dal Nord al Sud del mondo, la classe media occidentale cresce meno di quella asiatica, anche se resta più ricca, e aumentano le diseguaglianze interne e tutto quanto, ma - di grazia - qual è l'alternativa alla globalizzazione?" Tra scenari possibili, la mappa degli accordi bilaterali e internazionali, l'analisi dell'aumento di viaggiatori e connessioni, la storia di copertina dedica quattro pagine al "Global report" di Guido De Franceschi e Davide Mottes che con numeri e infografiche spiegano "35 anni (su 36) con il segno +". 

Se è infatti vero che mentre la popolazione mondiale è aumentata a tassi costanti, la linea della crescita del Prodotto interno lordo è più frastagliata e, 2009 a parte, il Pil mondiale è comunque sempre cresciuto rispetto all'anno precedente.

Alla fine dell'anno scolastico, spazio nel Fogliettone di IL alle "Confessioni di un neoassunto della buona scuola". L'insegnante Mario Fillioley ha concluso il primo anno di prova in una scuola pubblica: nove mesi di esperienze dentro un'aula delle scuole medie, alle prese con ragazzi che oggi trovano tutto su Google, non capiscono più il senso dello studiare e a cui bisogna insegnare come "imparare ad imparare".

Per gli appassionati di moto, infine, IL dedica il proprio spazio EXTRA a "L'ultimo grande rave", il racconto di una notte in tenda passata insieme al "popolo giallo" devoto a Valentino Rossi, che tra roghi e motoseghe, sotto lo slogan "al Mugello non di dorme", si è radunato per il MotoGp.

IL sarà in edicola con Il Sole 24 Ore da venerdì 17 giugno.



--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email