Cerca nel blog

domenica 7 agosto 2016

CILENTANA CHIUSA - CARI POLITICI SIETE PEGGIO DELLE 7 PIAGHE

Cari politici buoni a nulla . Sono 3 anni che la Cilentana è chiusa per una frana di 30 metri o poco più , l'unica strada che collega il Cilento con il resto del mondo civilizzato nell'anno del signore 2016 . Il Cilento è ormai a pezzi. I problemi non sono più diversi, distaccati, singoli. Il problema è uno e si chiama dissesto idrogeologico del Cilento. Voi amministratori vi siete "rinchiusi" ognuno nel proprio palazzo ve ne siete lavati le mani come fece Ponzio Pilato con Gesù .
Mancano soldi, mancano idee, mancano soluzioni. Mancherà tutto a questa terra se si continua di questo passo. Mancheranno i turisti. Mancano già le spiagge, gli ospedali, i tribunali. Uno dei parchi nazionali più grandi d’Italia soffre. Soffre l’indifferenza, il pressappochismo. E’ schiacciato dalla natura e dalla mancanza di prevenzione.
Un comunicato della provincia recita così : " È fissato per lunedì 8 agosto, alle 10.30, un sopralluogo tecnico di verifica dei lavori di consolidamento del viadotto “Chiusa” sulla SP. 430 – Cilentana.
Saranno presenti sul cantiere – inaugurato il 19 marzo scorso dal Governatore Vincenzo De Luca – il presidente della Provincia Giuseppe Canfora, il consigliere regionale Luca Cascone, presidente della Commissione Trasporti, Viabilità e Infrastrutture della Regione Campania, Franco Alfieri, sindaco di Agropoli e delegato all’Agricoltura della Regione Campania, Paolo Imparato, consigliere provinciale delegato alla Viabilità, Domenico Ranesi, dirigente del settore Viabilità e Infrastrutture della Provincia. I lavori, che dovrebbero essere completati a breve, ad opera della ditta Castaldo Costruzioni di Napoli, sono stati finanziati con fondi “Pac”. L’intervento prevede il rifacimento delle campate e dei piloni abbattuti. Il tratto franò il 27 gennaio 2014, comportando ulteriori problemi alla viabilità, già notevoli, a causa della frana, occorsa al di sotto della discarica di Gorgo, nel 2013. " Noi ricordiamo che la piena transitabilità, a doppia corsia, sul tratto manca, dunque, da ormai da tre anni. Una vergogna di caratura "medievale ed apocalittica" . Il governatore De Luca ad oggi ha fatto solo tanti proclami , come il suo fido Matteo Renzi , proclami per l'ospedale di Agropoli , proclami per la riapertura per quest'estate della Cilentana ( siamo oggi al 7 agosto ) .




Marco Nicoletti ©

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email