Cerca nel blog

martedì 9 agosto 2016

Daniele Di Cavolo: i traguardi professionali raggiunti dall’imprenditore siciliano

La carriera e le intuizioni imprenditoriali di Daniele Di Cavolo, fondatore di diverse società, tra le quali Fin Consorzio e Hathor Esco S.p.A., realtà consolidate nei loro mercati di riferimento, ovvero il settore dell'Edilizia e dei Lavori Pubblici e quello della Green Economy.

Daniele Di Cavolo: le intuizioni imprenditoriali

Daniele Di Cavolo, Fondatore di Fin ConsorzioIn oltre venticinque anni di carriera, Daniele Di Cavolo ha contribuito a creare importanti realtà imprenditoriali che sono riuscite ad affermarsi sia nel settore dell'Edilizia e dei Lavori Pubblici sia in quello della Green Economy. In quello edile, ad esempio, si deve a lui la nascita di Fin Consorzio. Nel 2004, per affrontare più competitivamente le sfide del nuovo mercato e consolidarsi a livello nazionale, l'imprenditore dà vita a questa nuova realtà che raggruppa sei aziende indipendenti, attive secondo uno schema condiviso e coordinate da un unico vertice che mira a valorizzare le sinergie fra le diverse parti. Un modus operandi che le ha portate ad uscire dal territorio siciliano e ad acquisire commesse in tutto il Paese. Di recente Daniele Di Cavolo ha esteso la sua attività anche al settore delle energie rinnovabili, un mercato su cui molti imprenditori puntano, considerando le notevoli prospettive di crescita. Ha infatti fondato nel 2010 Hathor Esco S.p.A., società che si occupa della produzione di energia da impianti fotovoltaici e turbine eoliche. Dopo il primo impianto da 500 KW, realizzato nella zona industriale di Paternò, vicino a Catania, ne ha ora in progetto e in fase di realizzazione uno da 1000 KW in contrada Montebellona nel territorio di Ramacca.

Ritratto professionale di Daniele Di Cavolo

La carriera di Daniele Di Cavolo parte agli inizi degli anni Novanta, quando insieme al fratello Carlo fonda Esperia Costruzioni, società attiva nel settore dell'Edilizia e dei Lavori Pubblici. Nel 1998 l'azienda chiude e per quattro anni il manager si dedica ad altro. Almeno fino al 2002, quando rientra nel mercato edile dando vita a D & D Group S.r.l., con sede in Paternò. È un altro successo: ne sono prova negli anni successivi la costituzione di Eni.Fin S.p.A. e l'acquisizione di Euro Fin.Par. S.r.l., nominata in seguito Fin.Par.2000 S.p.A. Nel 2004 Daniele Di Cavolo dà vita a Fin Consorzio: una scommessa vinta, che porta il manager ad affermarsi su scala nazionale. Nel 2010 entra nel settore della Green Economy dando vita a Hathor Esco S.p.A., realtà specializzata nella produzione di energia da fonti rinnovabili.

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email