Corriere del Web

Cerca nel blog

martedì 19 dicembre 2017

Genesys presenta Real-Time Transparency per una migliore gestione del cloud

Genesys presenta Real-Time Transparency per una migliore gestione del cloud

La nuova pagina di status di PureCloud offre un dettaglio ineguagliabile sulla disponibilità a livello di sistema e applicazioni, oltre a una riduzione del 50% del tempo necessario per ripristinare i servizi

Genesys®, leader mondiale nella customer experience omnicanale e nelle soluzioni contact center, ha appena trasformato la sua soluzione PureCloud™ nella soluzione cloud di customer engagement più trasparente del settore, grazie alla pubblicazione di una pagina di stato della disponibilità del servizio senza paragoni, che supera la tradizionale panoramica a livello di piattaforma e mostrando la disponibilità a livello di applicazioni, con indicatori in tempo reale di monitoraggio dei sistemi.

Genesys è l'unico provider di contact center cloud in grado di offrire un simile livello di chiarezza sullo stato dei sistemi, di documentare ogni avvenimento e di tenerne traccia in uno storico. I clienti PureCloud hanno ora accesso a diverse dashboard che mostrano la situazione operativa e la disponibilità di sistema per regione e per funzionalità, un'ulteriore dimostrazione dell'impegno della società per fornire i tempi di funzionameno migliori al mondo.

La soluzione offre anche una panoramica più approfondita a livello di applicazione che mostra la disponibilità di singole funzionalità specifiche come Login, IVR, Assignment, ACD Routing, Screen Share, Co-Browse e altre ancora. Inoltre, i clienti ricevono notifiche proattive sulla manutenzione e sugli eventuali malfunzionamenti nel modo più chiaro possibile.

"I clienti non vogliono perdere nulla nel passaggio al cloud", spiega Brian Bischoff, vicepresidente di Genesys Cloud Solutions. "Ancora oggi, durante la transizione troppe aziende perdono capacità di base, per esempio il monitoraggio in tempo reale delle loro applicazioni. Grazie all'innovativa pagina di status, PureCloud restituisce ai clienti quella chiarezza di cui godevano quando i loro sistemi erano ancora on-premise, e accresce la fiducia del mercato in Genesys".

La società ha anche ampliato la scalabilità di PureCloud, ha migliorato i servizi telefonici e perfezionato i processi di sviluppo e verifica. Tra gennaio e agosto di quest'anno, queste novità hanno portato a ridurre di oltre il 50% il tempo medio necessario a ripristinare il servizio. La panoramica trasparente della situazione del sistema offerta dalla piattaforma, combinata con il continuo sviluppo di aggiornamenti, offre ai reparti IT tutti i benefici della soluzione di customer engagement migliore della sua classe, insieme ai vantaggi del cloud.

"Genesys sta utilizzando un approccio moderno per risolvere un problema molto sentito dalle organizzazioni, sia da quelle appena entrate nel cloud, che da quelle che possiedono già strategie sofisticate", commenta Ken Landoline, analista principale di Customer Engagement per Ovum, società di consulenza e ricerca leader nel mercato. "Anche se altri fornitori di soluzioni cloud per contact center mostrano ai clienti lo status globale dei sistemi, il grado di trasparenza e l'accesso in tempo reale fornito da Genesys a livello di applicazione sono senza precedenti".

Genesys sta pianificando di arricchire la pagina di status di PureCloud per spingere le sue capacità anni luce oltre la panoramica tradizionale offerta dalla concorrenza, che di solito si limita a fornire un aggregato delle situazioni personali di centinaia di clienti. Genesys invece sta per lanciare una suite di applicazioni diagnostiche che sarà testata nella primavera del 2018 e che consentirà di osservare nel dettaglio la situazione individuale di ogni singolo cliente. Le aziende potranno avere una panoramica completa in tempo reale sulla loro situazione di sistema, e saranno in grado di prevedere immadiatamente l'impatto potenziale di ogni operazione.

Rogier Bosch, product manager per la telefonia presso Dealerdirect BV (Paesi Bassi), cliente PureCloud, indica il livello di trasparenza di PureCloud come il fattore principale che ha spinto la sua azienda a scegliere l'applicazione. "Grazie a PureCloud abbiamo accesso diretto alla situazione della piattaforma fino al livello delle singole applicazioni, il che è una risorsa fondamentale per le attività di business. Possiamo individuare le possibili cause di un problema nel giro di pochi secondi, senza dipendere da partner esterni. Questa capacità ha un enorme valore per noi e siamo davvero soddisfatti di aver scelto PureCloud".

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *