Corriere del Web

Cerca nel blog

venerdì 8 dicembre 2017

Natale quanto mi costi! Il 10,5% degli italiani si indebita per le feste di fine anno

Risultati immagini per natale spese
Osservatorio Prodeitalia: il 10,5% degli italiani si indebita per le feste di fine anno.

Tra cenone, vacanze e regali utili, luci e ombre del Natale 2017


Ci siamo, il Natale è ormai alle porte e da qualche giorno è iniziata la tradizionale corsa allo shopping. Secondo Coldiretti il 64% degli italiani effettuerà l'acquisto dei regali entro la metà di dicembre con una spesa media complessiva di 528 euro per famiglia, in aumento rispetto allo scorso anno del 4,4%. In crescita anche il budget che gli italiani destineranno al settore alimentare e ai divertimenti, resta stabile quello per i regali.



Ma questo Natale sarà davvero meno austero rispetto al passato come suggeriscono le prime analisi economiche? Seguire le luci sfavillanti, gli addobbi e le suggestioni delle atmosfere natalizie può spesso ingannare e distrarre l'attenzione dai reali problemi. 

Secondo un'indagine condotta in questi giorni dall'Osservatorio Prodeitalia tra le famiglie assistite, quest'anno circa il 10,5% chiederà un prestito o ricorrerà ad una finanziaria per far fronte alle spese di fine anno. In particolare, per coprire i costi del cenone di Capodanno, ben il 7% degli intervistati, mentre il 5,4% per concedersi una vacanza con una durata media di 4 giorni. Lo scorso anno gli italiani si indebitavano per mettere sotto l'albero regali costosi, quest'anno invece la tendenza è verso il regalo utile, soprattutto in famiglia e tra amici.

"Qualcuno ha letto i dati sull'aumento del budget per le spese natalizie e il ricorso ai prestiti, come un segnale di ripresa e della ritrovata fiducia ma non siamo sicuri che sia davvero così - dichiara l'Avvocato Francesca Scoppetta, uno degli ideatori del Progetto Prodeitalia - Sono tante le famiglie italiane con cui siamo in contatto che ci spiegano la loro difficoltà di questo periodo dell'anno e la volontà di ricorrere a prestiti per non rinunciare a festeggiare, un sacrificio che si fa soprattutto per i più piccoli. Per regalare l'atmosfera del Natale e farli felici anche con un dono. 


Circa la metà degli intervistati, infatti, comprerà regali quasi esclusivamente per i suoi figli. L'importo richiesto dalle famiglie si aggira tra i 1000 e i 2000 euro e l'identikit di chi lo richiede ha tra i 40 ei 55 anni. A muovere gli italiani verso la richiesta di un prestito è più la paura di non riuscire a mantenere il proprio stato sociale che una rinnovata fiducia nel futuro".
Progetto Prodeitalia

Nasce allo scopo di offrire un aiuto a chi per motivi di salute, economici, organizzativi o di varia natura, non riesce più a onorare i propri debiti. Sulla base della legge 3/2012 che regola il sovraindebitamento e introduce nell'ordinamento giuridico italiano la procedura di esdebitazione, Prodeitalia assiste e aiuta le aziende e i cittadini che, almeno in una prima fase, hanno la necessità di essere guidati. I professionisti che hanno aderito al Progetto offrono le proprie competenze fornendo una prima consulenza gratuita sugli strumenti che la legge mette a disposizione, trovando lo strumento giuridico utile a risolvere il problema e riducendo i debiti fino all'80%.

Osservatorio Prodeitalia
Ideato dalla squadra di professionisti dell'omonimo Progetto, l'Osservatorio si pone l'obiettivo di rilevare dati sulla crisi economica che non compaiono nelle statistiche istituzionali. Le ricerche, infatti, si basano sulla raccolta e analisi di dati in riferimento alle esperienze concrete dei soggetti intervistati, allo scopo di fornire numeri e informazioni più aderenti possibili alla realtà.



--

www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *