CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime notizie

Cerca nel blog

mercoledì 16 novembre 2016

Dolci a domicilio: come funzionano gli e-commerce del dolce

I confini tra mondo fisico e virtuale sono sempre più labili e, in alcuni contesti, pare persino anacronistico voler marcare una netta distinzione tra due sfere che si influenzano e interagiscono a più livelli.

Il settore e-commerce cresce su volumi forsennati, costruisce impalcature web ed elabora soluzioni sempre nuove, in ambiti che, fino a poco tempo fa, sembrava inaccessibili per la vendita online. Tra i mercati elettronici che generano maggior curiosità, certamente quello della vendita dolci a domicilio è uno dei più interessanti.

Il commercio elettronico nel settore food

Rispetto ad altri settori, come abbigliamento o tecnologia, quello del food ha sempre dovuto affrontare una soglia di scetticismo più alta da parte degli utenti. Fin dalla comparsa dei primi store online, è parso evidente come riuscire a scalfire la fiducia degli utenti sarebbe stato molto più complicato se la merce in vendita aveva a che fare con l’alimentazione. Lentamente, la mancanza di fiducia è stata scalfita e una serie di prodotti hanno iniziato a circolare tramite corrispondenza, veicolati dal web. Ancora oggi, però, gli acquirenti della rete si mostrano fortemente dubbiosi nel comprare determinate tipologia di cibi quali verdura o alimenti freschi tramite il web, mentre molto più semplice risulta lo scambio di cibi da conserva.

E i dolci?

I dolci, le torte fresche e i semifreddi hanno sempre fatto parte di quella categoria di cibi difficilmente veicolabili tramite la rete, almeno fino alla comparsa, decisa, dei primi e-commerce del settore dolciario. Qui però, perché le pasticcerie più innovative potessero fare un salto di qualità, si è reso necessario un nuovo step, quello dell’ibridazione della piattaforma elettronica con le dinamiche del mondo fisico. Gli e-commerce del dolciario si presentano come maxi-vetrine di dessert, che riserva spazio a tutti i professionisti che vogliano farsi trovare attraverso nuovi canali.


Gli e-commerce del dolce uniscono l’immediatezza e la sovrabbondanza di offerta tipiche del web con la duttilità e il pragmatismo del commercio fisico, creando una soluzione che è sintesi di entrambi le modalità di acquisto, che si dimostrano sempre più vicine, sempre meno distinguibili come die dinamiche dai confini ben distinti.

Disclaimer

Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter, e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della Conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.