Cerca nel sito

martedì 7 febbraio 2017

L'ISOLA DEI FLOP - TRIONFANO SOLO WANNA MARCHI E STEFANIA NOBILE/ DI MARCO NICOLETTI

HONDURAS - L'inizio non è stato dei migliori e di sicuro il continuo non ha cambiato le carte . La seconda puntata del reality di Canale cinque ha ottenuto 3.700.000 telespettatori, quasi il minimo storico di tutte le 12 edizioni . Probabilmente la colpa è del cast, infatti sono più gli sconosciuti che i vip a popolare le bianche spiagge honduregne. Non da meno uno studio vuoto di inventiva con una opinionista che fa la maestrina salvo poi usare squallidi doppi sensi. Non si può non affermare che si sente la mancanza di opinionisti trainanti come furono Signorini e Mara Venier lo scorso anno.

L'isola dei famosi poteva essere un grande trionfo se solo gli autori avessero confermato persone vip di una certa caratura e che diversamente da questi di oggi potevano creare sinergie e tessere trame che potevano poi coinvolgere la curiosità e la costanza del pubblico che invece il lunedì sera sta preferendo altri canali e altre produzioni. A vincere , anzi a stravincere l'isola dei famosi anche se il loro aereo non è mai decollato verso quella metà, sono Wanna Marchi e sua figlia Stefania Nobile, infatti la loro esclusione per motivi irrilevanti, stupidi e bacchettoni da qualche settimana sta trovando popolarità sia sul web e sia sui giornali , a conti fatti stanno riscuotendo più successo loro che sono tra gli agi e il tepore di una casa che coloro che stanno sotto le intemperie dell'isola di Cayo Paloma. Potevano fare il cosiddetto "botto" ma rinuncinado alle Marchi ( su pressione di Striscia La Coscienza) hanno fatto un peto scarico e puzzolente.


Marco Nicoletti

Diritti Riservati

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI