Cerca nel blog

giovedì 3 novembre 2016

CROWDFUNDING: da Banca Etica 90mila euro per coniugare innovazione tecnologica, welfare e sostenibilità

Al via il nuovo bando. Proposte entro il 27 novembre

3 novembre 2016_ Banca Etica ha lanciato un nuovo bando pubblico per la selezione di progetti che sperimentano tecnologie innovative negli ambiti delwelfare e della sostenibilità. 
Saranno selezionati  fino a 15 progetti, che beneficeranno di:
  • esclusiva presenza per la raccolta fondi sul network di Banca Eticaall'interno della piattaforma di crowdfunding produzionidalbasso.org (PdB), nel periodo 15 dicembre 2016-15 febbraio 2017;
  • una donazione pari massimo al 25% dell'obiettivo di raccolta del progetto presentato, comunque non superiore a 25mila euro, che verrà conferita al raggiungimento del 75% del budget sulla piattaforma di crowdfunding;
  • un corso di formazione sul reward crowdfunding, che sarà tenuto in videoconferenza da PdB.
La donazione è resa possibile dal Fondo per il microcredito e il crowdfunding, costituito grazie alla scelta volontaria dei clienti di Etica Sgr di devolvere lo 0,1% del capitale sottoscritto (1 euro ogni mille).
IL TEMA
Banca Etica - coerentemente con la sua vocazione a innovare il sistema bancario - sta sviluppando con il crowdfunding percorsi di finanziamento dal basso per restituire protagonismo ai cittadini e costruire nuove alleanze con le imprese che hanno a cuore il benessere collettivo.
Al bando possono partecipare organizzazioni socie e clienti di Banca Etica o che si impegnano a diventarlo.

La raccolta fondi avverrà con la modalità "raccogli tutto" (definito il budget, la scadenza e le eventuali ricompense si raccolgono tutti i fondi maturati alla scadenza, la piattaforma trattiene il 5% del budget raccolto).

ELEMENTI DI PREFERENZA E CRITERI DI VALUTAZIONE
  •         qualità e originalità complessiva del progetto (da 0 a 30 punti)
  •          qualità del piano di comunicazione e capacità di attivare reti di promozione (da 0 a 20 punti)
  •          la sostenibilità e la scalabilità del progetto (da 0 a 20 punti)
  •          l'impatto sociale e ambientale atteso (da 0 a 15 punti)
  •          precedenti esperienze di crowdfunding (da 0 a 5 punti)
  •          coerenza complessiva con i valori e gli obiettivi di Banca Etica (da 0 a 10 punti)

Per partecipare al bando vai su: www.bancaetica.it/webform/form-impatto

​C'è tempo fino al 27 novembre​!


--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email