Cerca nel blog

mercoledì 8 novembre 2017

Nestlé: Stefano Bolognese è il nuovo Business Executive Officer Buitoni Culinary Italia. - CorrieredelWeb.it

NESTLÉ AFFIDA A STEFANO BOLOGNESE IL RUOLO DI BUSINESS EXECUTIVE OFFICER BUITONI CULINARY ITALIA

Dopo il forte contributo dato al successo internazionale di S. Pellegrino, divenuto simbolo del Made in Italy in tutto il mondo, Bolognese sarà ora alla guida della divisione che comprende lo storico marchio Buitoni

 
Milano, 8 novembre 2017 – Stefano Bolognese è il nuovo Business Executive Officer Buitoni Culinary Italia, la divisione del Gruppo Nestlé in Italia che comprende lo storico e amato marchio Buitoni.

Dopo aver contribuito per oltre quindici anni al successo globale di S. Pellegrino, divenuto simbolo del Made in Italy in tutto il mondo, Bolognese porterà ora la sua capacità di visione e le sue ampie competenze nel business Culinary, del quale guiderà le innovazioni strategiche e lo sviluppo del portafoglio che comprende prodotti chiave del Gruppo Nestlé in Italia, legati in particolare al marchio Buitoni.

Giovane e brillante manager d'esperienza internazionale, Stefano Bolognese vanta una solida carriera nel Gruppo Nestlé, dove è entrato nel 2000 ricoprendo funzioni di crescente responsabilità in Sanpellegrino Nestlé Waters; Stefano ha lavorato sia per il mercato italiano sia per l'export, contribuendo a fare di S. Pellegrino uno dei marchi oggi simbolo per eccellenza del Made in Italy agroalimentare nel mondo. 


Dal 2014 ad oggi infatti Stefano è stato International Business Unit Zone Manager EMENA & Latam:  in questa posizione, ha gestito un totale di 90 distributori in 70 paesi in Europa, America Latina e nel Middle East, contribuendo in maniera determinante agli eccellenti risultati raggiunti da S. Pellegrino.

Laureato in Economia presso l'Università Bocconi, 42 anni, sposato e padre di 3 bambini, Stefano Bolognese avrà un ruolo importante in particolare nel progetto dedicato alla trasformazione dello stabilimento Nestlé di Benevento in "hub internazionale" dedicato allo sviluppo di competenze e alla produzione delle pizze surgelate a marchio Buitoni, con l'obiettivo di fare dello stabilimento campano un'eccellenza di riferimento in grado di soddisfare anche i mercati esteri.

Nelle sue attività, Stefano riporterà direttamente a Leo Wencel, Capo Mercato del Gruppo Nestlé in Italia.





Questa informazione è diffusa da www.CorrieredelWeb.it e ogni diritto è riservato. ©

All rights reserved. Copyright www.CorrieredelWeb.it ©


Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email