Cerca nel blog

martedì 14 giugno 2016

ALFA SCF: il nuovo polo della consulenza finanziaria indipendente in Italia






ADB - Analisi Dati Borsa e Lupotto&Partners uniscono le proprie competenze per rafforzare la presenza nel settore della pianificazione patrimoniale per Clienti Privati, Investitori Istituzionali e Consulenti Finanziari
Torino, 14 Giugno 2016
Dalla trentennale esperienza di Gian Enrico Plevna e di Gianni Lupotto nell'analisi dei mercati e nella consulenza a clienti privati e investitori istituzionali, nasce a Torino il nuovo polo della consulenza finanziaria indipendente. ADB e Lupotto & Partners hanno scelto di unire le proprie competenze in ALFA Società di Consulenza Finanziaria, per rafforzare la presenza nel settore della pianificazione patrimoniale e supportare al meglio le esigenze dei clienti con soluzioni su misura di elevata qualità.
Basata a Torino, con punti di presenza in tutta Italia tra cui Milano e Roma, dotata di un team di oltre 10 professionisti con competenze interdisciplinari e altamente qualificato, ALFA SCF manterrà l'indipendenza che da sempre caratterizza ADB e Lupotto & Partners, al fine di assicurare una completa oggettività nella prestazione del servizio di consulenza e nel formulare raccomandazioni prive di qualsiasi conflitto di interesse.

Attraverso l'analisi del quadro patrimoniale complessivo, a partire dagli obiettivi finanziari nell'ambito della situazione familiare, di rischio e di attitudini personali del cliente, ALFA SCF continuerà ad affiancare i Clienti Privati nello sviluppo di una strategia di investimento personalizzata, avvalendosi di strumenti che spaziano tra tutte le asset class e di veicoli di investimento complessi, dalle polizze di private insurance ai trust.
Per gli Investitori Istituzionali è previsto non solo un supporto alla Tesoreria nelle scelte di investimento e nella gestione della liquidità, ma anche una attività di consulenza avanzata rivolta alla clientela private/affluent degli Istituti Bancari, attraverso strategie personalizzate e coerenti con i profili di rischio MiFID individuati dalla Banca. I Clienti potranno inoltre avvalersi di una consulenza di eccellenza per i prodotti del risparmio gestito (GPF, GPM, Fondi e Sicav) e in ambito assicurativo (Private Insurance, Fondi interni dedicati e collettivi), tramite l'utilizzo di strategie d'investimento basate su modelli di natura algoritmica e quantitativa, adatti anche a servizi di Robo Advisory.
Infine, ALFA SCF ha scelto di mettere le proprie competenze anche al servizio dei Consulenti Finanziari nella strutturazione di un'offerta completa ai propri clienti, sviluppando Portafogli Modello con strumenti e prodotti finanziari a disposizione del consulente, e attivando modalità di collaborazione evoluta con coloro che condividono le metodologie di lavoro di ALFA.
"L'obiettivo di ALFA SCF - dichiara il presidente Gian Enrico Plevna - resterà quello che ha finora guidato ADB e Lupotto & Partners: garantire ai nostri clienti una visione chiara e trasparente dei propri investimenti, tutelando i loro interessi e con la massima riservatezza dei dati sensibili. Per questo abbiamo anche deciso di dare vita a un network che si avvale di professionisti selezionati - commercialisti, notai, avvocati, fiscalisti, broker assicurativi, trustee e fiduciarie - per coprire tutte le esigenze di un servizio di consulenza patrimoniale integrata". 
 "Siamo orgogliosi di questa unione strategica che ci permetterà di puntare a superare nei prossimi mesi i 500 milioni di euro di asset under advisory - prosegue Gianni Lupotto, amministratore delegato di ALFA SCF -. Una collaborazione nata per affrontare le nuove sfide che il mercato, sempre più ampio e diversificato, ci presenterà in futuro e ben rappresentata dalla frase chiave che abbiamo scelto per presentarci ai Clienti: lavoriamo con i numeri, ascoltiamo le persone". 

——
Gian Enrico Plevna, Presidente di ALFA SCF
Nel 1985 fonda ADB – Analisi Dati Borsa, prima società in Italia ad offrire servizi telematici di banca dati, informazioni e analisi economico-finanziarie. Nel 2009 è socio promotore e fondatore, con il partner BFC, di FIDA – Finanza Dati Analisi, information e solution provider leader in Italia nella raccolta, analisi e distribuzione di informazioni e dati economico-finanziari. ADB offre anche servizi di advisory in tema di Corporate Finance con specializzazione nelle PMI; nel 2013 è stata advisor della prima emissione in Italia di minibond, quello della torinese CAAR.

Gianni Lupotto, Amministratore Delegato di ALFA SCF
Fondatore dello Studio Lupotto & Partners, per 25 anni ha ricoperto incarichi dirigenziali all'interno di primari gruppi industriali e finanziari italiani e internazionali, fra cui CAP Gemini, Vodafone, Wind, Deutsche Bank, Finanza & Futuro, Fastweb. Opera dal 1999 come trader e formatore sui mercati obbligazionari, sulle opzioni e sulle materie prime e dal 2007 come consulente finanziario indipendente.


--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email