Cerca nel blog

mercoledì 14 settembre 2016

Scheda demo DAC da 50Msps e 16 bit con Mojo


Scheda demo DAC da 50Msps e 16 bit con Mojo


Linear Technology Corporation presenta il circuito demo 2459A insieme al convertitore digitale-analogico (DAC) LTC1668, da 50Msps e 16 bit. Questo DAC ad alte prestazioni è molto diffuso in applicazioni con contenuto a frequenza analogica compresa tra la gamma audio e diversi megahertz.
Il DC2459A è una riprogettazione completa del circuito demo originale. Sono disponibili diverse opzioni di condizionamento dei segnali, e i segnali digitali possono essere forniti da una delle numerose schede di sviluppo FPGA a basso costo e facili da usare. Viene fornito un esempio di codice FPGA che produce dati digitali sinusoidali per il DAC.
Le schede demo per prodotti a semiconduttori consentono sinergie tra la community dei "Maker" e i progetti destinati alla produzione. Un DAC da 50Msps richiede una scheda progettata con attenzione e una sorgente di segnali digitali abbinata. Un generatore di pattern digitali da banco è lo strumento d'elezione, ma è un'opzione costosa se non lo si possiede, quello che serve è solo la valutazione di un DAC. Fortunatamente la community dei Maker mette a disposizione un certo numero di schede che forniscono la giusta combinazione di capacità, facilità d'uso e basso costo. Schede come la DC2459A forniscono ai Maker accesso a dispositivi ad alte prestazioni, codice di esempio e a una scheda PC ben definita per i progetti e i prototipi.
Uno dei connettori digitali sulla DC2459A è direttamente compatibile con la famosa scheda FPGA "Mojo" Spartan 6 di Micro Embedded. Mojo dispone anche di un processore ATmega32U4 onboard con il bootloader Arduino, che fornisce opzioni per il controllo dell'LTC1668, o sfrutta il codice Linduino® (http://www.linear.com/solutions/linduino) per aggiungere funzionalità analogiche e a segnale misto.

Riepilogo delle caratteristiche: LTC1668

  • DAC da 50Msps ad alte prestazioni con range dinamico privo di spurie di 87dB a 1MHz fOUT
  • Compatibile con la scheda di sviluppo FPGA embedded Micro Mojo
  • Compatibile con la scheda di sviluppo FPGA Numato Mimas
  • Compatibile con la scheda di sviluppo FPGA Altera DE0-Nano 
  • Compatibile con le schede FPGA HSMC da 3,3V 
- Versione A, frequenza di uscita > 1 MHz , ± 1V
- Versione B, filtro passa-basso da 2,5MHz, uscita differenziale ± 500mV
- Versione C, frequenza di uscita ≤10kHz, ± 10V
Header QuikEval™ facilita il controllo dell'FPGA da un Linduino, o aggiunta di funzionalità supplementari tramite schede demo compatibili con QuikEval.


Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email