Cerca nel blog

venerdì 30 gennaio 2015

Barber's Gin protagonista a Pitti Immagine Uomo



Barber's Gin è stato recentemente protagonista in occasione della 87° edizione di Pitti Immagine Uomo: è stato infatti servito presso il Temporary Barber Shop Proraso ai visitatori che si sono fatti fare la barba – gratuitamente – nelle giornate del salone.

Pitti Immagine Uomo, il salone di riferimento della moda uomo mondiale, si è da poco concluso alla Fortezza da Basso di Firenze. 

I suoi numeri 2015 hanno registrato la presenza di 1.200 aziende (con oltre 1.100 marchi in esposizione), 24mila compratori e 35mila visitatori, provenienti da tutto il mondo.

Proraso, nata nel 1948, è la marca di prodotti da rasatura leader nel mass market italiano; è inoltre la più presente nei barber shop italiani e tra le più presenti nei barber shop internazionali. 

In occasione di Pitti Immagine Uomo 2015, Proraso ha allestito un Temporary Barber Shop dal layout moderno e all'avanguardia: qui, in un'atmosfera piacevole e rilassata, ha fatto rivivere attraverso le mani esperte dei suoi barbieri il rito della rasatura a regola d'arte, per regalare a operatori e visitatori del salone un puro momento di relax. 

Un relax completato dall'assaggio di Barber's London Dry Gin. 

Barber's London Dry Gin trae il suo nome dai tempi lontani in cui i barbieri londinesi potevano ancora esercitare l'arte chirurgica. 

Nel 1745 il sovrano di Gran Bretagna, Giorgio II, separò con un suo decreto reale le due professioni; ai barbieri del regno fu comunque consentito di continuare a utilizzare il prodotto alcolico più diffuso dell'epoca, il Gin, che oltre a essere bevuto poteva essere impiegato nelle botteghe come disinfettante e come lozione dopobarba.

L'azienda produttrice del Barber's London Dry Gin, la "Thames Distillers", è oggi una piccola distilleria della zona sud – orientale di Londra, in attività da oltre due secoli e appartenente a una famiglia di antiche tradizioni produttive; il Master Distiller è fra l'altro il Presidente dell'Associazione dei Distillatori Inglesi.
 
La produzione di Barber's London Dry Gin avviene secondo il metodo più antico, per piccoli lotti, e ogni bottiglia riporta il numero di partita produttiva. 

La gradazione è fissata a 40% vol., perfetta per bere il distillato liscio o miscelato. Per le sue peculiari caratteristiche aromatiche, Barber's London Dry Gin può essere degustato liscio, con l'aggiunta di qualche cubetto di ghiaccio, oppure nei classici Gin & Tonic e Martini.

La bottiglia, trasparente e a sezione rotonda, è abbigliata con un'etichetta dal forte impatto visivo.
    

Barber's London Dry Gin è distribuito in Italia dalla Fratelli Rinaldi Importatori di Bologna (tel. 051 4217811, fax 051 242328, e-mail info@rinaldi.biz, www.rinaldi.biz).


Gennaio 2015.
  

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *