Cerca nel blog

lunedì 26 gennaio 2015

LIBERI MARO’, LIBERI ORA! Il brano “Liberi Marò” di Max Loriga è scaricabile da itunes




Tutti conoscono la triste situazione dei due militari, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, implicati nel conflitto diplomatico tra l’India e l’Italia.

La Cooperativa Sociale In Mente Onlus vuole sensibilizzare l’opinione pubblica con un appello totalmente apolitico e pacifista sulla questione dei due Marò, affinché possano essere giudicati equamente nel loro Paese. 

Max Loriga, con il supporto della Cooperativa In Mente Onlus, ha composto e realizzato il brano musicale “Liberi Marò”, una canzone dedicata ai due militari con il messaggio di liberarli e riportarli nel nostro Paese. Non è una canzone che incita alla violenza, né tanto meno una lotta contro l’India, ma un chiaro e semplice messaggio perché possano ritornare in Patria. Il nostro è un gesto simbolico. 

Con la vicenda dei Marò vogliamo sottolineare che migliaia di connazionali versano nelle loro stesse condizioni e alcuni non sono mai tornati a casa. Il nostro vuole essere un appello alla sensibilizzazione per una tutela maggiore nei confronti dei cittadini italiani, rei o innocenti all’estero, e che ognuno di essi possa beneficiare dei propri diritti umani e di appartenenza ad una nazione come l’Italia, quindi essere giudicati e riportati a casa in tempi ragionevoli!

Il brano “Liberi Marò” di Max Loriga è scaricabile da itunes (https://itunes.apple.com/it/album/liberi-maro-single/id940015352) a poco più di 1 euro, sia in versione Vocal che Instrumental.

Il ricavato dai downloads di itunes sarà devoluto all’ANVCG Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra. Tale contributo andrà a finanziare iniziative tra cui il sostegno alle persone che ogni anno subiscono i numerosissimi incidenti causati da ordigni del I e II conflitto ancora vaganti nel nostro Paese oltre che alla campagna mondiale per le mine antiuomo e molti altri progetti umanitari.

Un piccolo contributo per un grande gesto!

Dal brano inoltre è stato realizzato un videoclip visionabile su http://youtu.be/oxEnhg-uGsc
girato interamente nella località marittima di Sori (GE) il cui Comune e l’ANMI (Associazione Nazionale Marinai d’Italia) ci hanno concesso il loro Patrocinio.

Gli attori principali del videoclip sono: il cantante e attore Max Loriga (nonché il leader dello storico gruppo musicale “Los Marcellos Ferial”), l’attore Roberto Calligaro che hanno interpretano i due militari italiani e l’attrice Simona Schenone che ha rappresentato l’Italia. Un videoclip che vuole sintetizzare la vicenda dei Marò.

Tutte le news sulla pagina www.facebook.com/liberimaro o sul sito della cooperativa.


 
Cooperativa Sociale In Mente Onlus
Via Angelo Fava 25, 20125 Milano
www.inmenteonlus.org
www.facebook.com/inmenteonlus

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *