Cerca nel blog

mercoledì 14 gennaio 2015

Moovit riceve 50 milioni di USD da Nokia Growth Partners

Moovit, la app del trasporto pubblico locale
- con oltre un milione di utilizzatori in Italia -
riceve 50 milioni di USD da Nokia Growth Partners

L'investimento di serie C - da parte di Nokia Growth Partners, BMW i Ventures, Keolis, Sequoia Capital, Bernard Arnault Group, Vaizra Investments, BRM Capital e Gemini Partners - inaugura una nuova era nel trasporto pubblico locale gestito dalla community

(MILANO) – 14 gennaio 2015 Moovit, l'app per il trasporto pubblico locale intelligente, utilizzata quotidianamente nel mondo da 15 milioni di utenti, dei quali oltre un milione nella sola Italia, ha oggi annunciato di aver ottenuto 50 milioni di dollari, con un finanziamento di Serie C, dalle società di Venture Capital Nokia Growth Partners, BMW i Ventures, Keolis, Bernard Arnault Group, e Vaizra Investments. Hanno partecipato anche BRM Group, Gemini Partners e Sequoia Capital, che già precedentemente avevano finanziato l'azienda. L'investimento sarà finalizzato a espandersi ulteriormente sul mercato italiano e nei mercati chiave, portando a un pubblico più vasto il servizio offerto dalla sua community.
Prima in Europa (davanti a Germania, Francia, Inghilterra e Spagna), l'Italia è il quarto paese al mondo per numero di utilizzatori dell'app Moovit, preceduta solo da Stati Uniti, Brasile e Israele. Con una copertura attuale di 23 città italiane (Bergamo, Bologna, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Massa Carrara, Matera, Milano, Napoli, Padova, Palermo, Pisa, Roma, Salerno, Sassari, Siena, Taranto, Torino, Trento, Trieste, Udine e Venezia) e 1,2 milioni di utilizzatori, l'Italia rappresenta un mercato chiave per l'azienda, che negli ultimi sei mesi ha aperto la sua sede internazionale marketing a San Francisco e raddoppiato il numero di utenti.
Moovit sta fissando un nuovo standard di accesso in tempo reale alle informazioni di viaggio da parte dell'utente del trasporto pubblico locale, realizzando una stretta sinergia tra l'app gratuita dello smartphone e una community estremamente motivata di utilizzatori. Il modello di Moovit permette alla sua community di crescere a ritmo costante, fornendo informazioni accurate a chi si affida al trasporto pubblico locale per gli spostamenti quotidiani. I suoi utilizzatori inoltre contribuiscono a migliorare la tecnologia di Moovit con dati stratificati sui transiti e previsioni sui tragitti che aiutano gli altri pendolari a viaggiare nel modo più veloce e comodo.
"L'Italia si conferma un mercato particolarmente recettivo per le tecnologie social che creano community attraverso lo smartphone, – dice Alex Torres, VP Global Product Marketing di Moovitper questo nel corso del 2015 porteremo avanti un intenso programma di attività, che prevede l'espansione della copertura a tutte le città italiane di grandi e medie dimensioni e il coinvolgimento sempre più partecipe della community, che con l'utilizzo della app contribuisce ogni giorno a migliorare il servizio offerto dalle aziende di trasporto pubblico."

"Dall'ultimo finanziamento ottenuto, Moovit ha vissuto una crescita straordinaria rispetto ai suoi mercati iniziali. È giunto il momento di portare il trasporto pubblico gestito dalla community di utilizzatori in tutto il mondo" dice Nir Erez, CEO di Moovit. "Siamo orgogliosi di dare il benvenuto nel nostro team ai nostri nuovi investitori strategici, che giocheranno un ruolo fondamentale nei nostri progetti di espansione globale."

"Siamo da lungo tempo sostenitori della missione di Moovit di democratizzare il trasporto pubblico" dice Alfred Lin, partner di Sequoia. "Siamo ancora stupefatti dalla passione e dalla velocità con cui la sua community sta trasformando il modo in cui si viaggia in più di 500 città di tutto il mondo."

"L'urbanizzazione, i dati demografici per classi di età e la congestione del traffico fanno crescere l'uso del trasporto pubblico in tutto il mondo. Utilizzando i dati in tempo reale e fornendo un'esperienza di viaggio integrata ai pendolari, Moovit contribuisce a risolvere un problema quotidiano per milioni di persone" dice Bo Ilsoe, Managing Partner di Nokia Growth Partners. "Siamo entusiasti di supportare questo talentuoso team, aiutandolo a fare di Moovit lo standard de facto del trasporto pubblico."

"Migliorare la mobilità urbana è uno dei temi più affascinanti e complessi che la nostra generazione sta affrontando" dice Bernhard Blaettel, President di BMW i Ventures. "Crediamo che la soluzione offerta dalla community di Moovit al trasporto pubblico locale stia cambiando in meglio il modo di spostarci nelle nostre città, e siamo orgogliosi di aiutarli a realizzare la loro missione."


Moovit
L'applicazione Moovit ha tutto il necessario per viaggiare sui mezzi pubblici nel modo più semplice, rapido e intelligente. Combinando le informazioni fornite dagli operatori e dalle autorità del trasporto pubblico con le informazioni in tempo reale della community di utilizzatori, Moovit offre ai viaggiatori una fotografia accurata e istantanea sui tragitti più veloci e più comodi. Gli utenti possono inviare a Moovit rapporti attivi sulla loro esperienza di viaggio, come i livelli di congestione del bus, la sua pulizia, e altro ancora. Più persone usano Moovit, più dati in tempo reale sono distribuiti agli utenti di autobus e treni. Le informazioni in tempo reale ricevute dai viaggiatori offrono a tutti gli utilizzatori della app migliori tabelle di marcia e stime più accurate circa l'orario di arrivo.

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *