Cerca nel blog

mercoledì 14 gennaio 2015

Netafim al Parco Tecnologico Padano con Agriculture of Tomorrow



Iniziati i lavori per la costruzione della stazione dimostrativa "Agriculture of Tomorrow" al Parco Tecnologico Padano


 Milano, 14 gennaio 2015 – È stato inaugurato negli scorsi giorni, al Parco Tecnologico Padano di Lodi, il cantiere per la costruzione della stazione dimostrativa "Agriculture of Tomorrow:  Sustainable Smallholder Production Systems ", dove durante Expo sarà possibile conoscere "in campo" alcune delle soluzioni disponibili per rispondere alla sfida della sicurezza alimentare.

Il progetto è il risultato di una collaborazione tra settore privato – in primis Netafim, leader nelle soluzioni irrigue per l'agricoltura –, mondo della ricerca e istituzioni del territorio lodigiano. 

Il cuore del progetto è l'efficienza idrica: l'obiettivo, infatti, è presentare tecnologie irrigue innovative e sostenibili per piccoli appezzamenti agricoli e promuovere un uso razionale ed efficiente delle risorse per differenti colture anche in condizioni critiche.

"Quella del risparmio idrico è una delle principali sfide che si prospettano per l'agricoltura di domani – sottolinea Luca Olcese, Managing Director di Netafim Italia. Grazie ai sistemi di irrigazione a goccia e di fertirrigazione che, da cinquant'anni, Netafim si impegna a diffondere, abbiamo stimato che è possibile risparmiare circa il 40% dell'acqua utilizzata normalmente in agricoltura oltre che ottimizzare la resa delle colture. Proprio per far conoscere questa realtà, nel corso di Expo, la stazione dimostrativa vedrà alternarsi a un fitto programma di visite per illustrare i diversi sistemi di coltivazione e le tecnologie per la sostenibilità, una serie di seminari scientifico-divulgativi, articolati in coerenza con la stagione agricola e la fase vegetativa delle diverse colture". 

Il campo ospiterà parcelle di mais, riso, soia, sorgo, orticole e frutta, riproducendo contesti di terreni marginali, realtà caratterizzate da scarsità d'acqua, assenza di energia elettrica e scarsa disponibilità di mezzi agricoli.



Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *