Cerca nel blog

venerdì 16 gennaio 2015

Panasonic Automotive - Concept del nuovo eCOCKPIT



Panasonic  trasforma gli interni degli autoveicoli
con la sua prima soluzione completamente integrata che coinvolge
la plancia di comando, la console centrale ed il sistema di infotainment.

15 Gennaio 2015 -
Panasonic Automotive ha presentato il concept del suo nuovo eCockpit in occasione del North American International Auto Show (dal 12 al 15 gennaio 2015). È la prima soluzione integrata creata da Panasonic che mette insieme infotainment, sistemi video, guida assistita ed elementi legati al comfort. La loro gestione è affidata a un’interfaccia facile da usare e pensata per aiutare il guidatore a non distrarsi.


Per consentire ai guidatori di rimanere concentrati sulla strada, le informazioni e i sistemi di controllo all’interno dei veicoli devono  essere gestiti in un complesso organizzato. eCockpit gestisce le molteplici informazioni dei tre display primari - console centrale, quadro dei comandi e head-up display - per fornire un approccio regolare e sicuro al guidatore. Il sistema raccoglie le numerose informazioni che di norma sono accessibili soltanto dalla console centrale e le rende disponibili sul quadro dei comandi o su un head-up display.


Uno dei principali valori aggiunti di eCockpit è la flessibilità nell’offire al costruttore di automobili la massima libertà di progettazione del sistema in funzione del proprio brand. Panasonic Automotive ha sviluppato manopole riprogrammabili e questo ha consentito ai progettisti di inserire vere manopole in qualunque parte del display centrale. eCockpit integra le manopole sullo schermo touchscreen, riuscendo così a offrire il meglio di entrambi i mondi, analogico e digitale. Questa tecnologia aptica a manopole, un brevetto in fase di registrazione, è parte integrante di uno dei più ampi display da console (11,6’’) presenti sul mercato e non fa altro che aggiungere ulteriore flessibilità all’eCockpit. Le manopole non sono soltanto riconfigurabili ma anche multifunzionali, una caratteristica che consente di effettuare numerose e differenti operazioni con la stessa manopola.
“Offriamo agli utenti un sistema completo di touchscreen e manopole analogiche e aptiche, per garantire la massima immediatezza d’uso e la minima distrazione del guidatore”, ha aggiunto Don Turner, Group Manager e Advanced Engineering. “Includendo questi elementi tattili e touch su uno schermo più grande, siamo in grado di dare a chi guida il pieno controllo dell’intrattenimento, della navigazione e dalla climatizzazione senza che perda mai di vista la strada”.

Sempre in tema di flessibilità dell’eCockpit, il quadro strumenti misura 12,3’’ ed è completamente riconfigurabile in base alle preferenze del guidatore. Le funzioni che riguardano l’infotainment possono anche essere visualizzate sul quadro dei comandi e controllate dai comandi sul volante.
 

eCockpit head-up display
Oltre ai grandi schermi programmabili di console e quadro strumenti, un futuristico head-up display è stato sviluppato appositamente per l’eCockpit. La tecnologia ottica per fotocamere e sistemi di proiezione, di proprietà Panasonic, ha consentito alla società di offrire immagini grandi quasi il doppio rispetto alla media dei tradizionali head-up display disponibili sul mercato. Le maggiori dimensioni consentono al guidatore di avere tutte le informazioni più importanti (come la gestione delle chiamate in entrata) sempre sotto i propri occhi e, di conseguenza, le proprie mani ben salde sul volante.

“Uno dei vantaggi derivanti dall’essere una società ad integrazione verticale è che la nostra esperienza nel campo dell’elettronica riesce a coinvolgere tutti i sistemi interni”, aggiunge Kirchner. “Il nostro è stato un approccio olistico, abbiamo incanalato tutte le informazioni normalmente disponibili sul quadro degli strumenti e sulla console centrale per farle confluire in una soluzione che fosse il più possibile attraente, intuitiva, accessibile e semplice da utilizzare per chiunque”.

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *