Corriere del Web

Cerca nel blog

giovedì 17 maggio 2018

Torna a Milano il Marketing Business Summit, la due giorni di formazione di alto livello su digital (e non solo)

Novità dell'edizione 2018 del Marketing Business Summit oltre a top speaker europei, è il Deep Dive, un laboratorio pratico di oltre un’ora di analisi di casi studio per "sporcarsi le mani" con veri e reali progetti digitali. 

Partecipare a corsi, eventi e workshop rappresenta sempre più spesso un’opportunità preziosa per accrescere le proprie conoscenze, ma anche per trovare nuove occasioni di business e, in ultima analisi, per non uscire da un mercato in rapida evoluzione. 

Ricerche dimostrano infatti che la percentuale di aziende che investono in formazione è salita al 59% nel periodo 2017-2018. In particolare nelle PMI italiane cresce la formazione strategica destinata all'innovazione, all'IT, al web, all'internazionalizzazione (+9%).

Milano – Giovedì 29 e venerdì 30 novembre arriva il Marketing Business Summit a Milano presso l’Hotel Michelangelo, un evento di digital marketing, business e crescita personale che, edizione dopo edizione, si differenzia di anno in anno e dai tanti altri eventi di marketing digitale italiani.  

“Il Marketing Business Summit non è il solito evento di web marketing – dice Marco Maltraversi, founder – perché, nella sua terza edizione, permetterà ai partecipanti di imparare strategie, metodi e case study dai top professionisti italiani e stranieri (alcuni per la 1° volta in Italia!) su tematiche che non sono solo legate alla SEO, ai Social Media, all’E-commerce, ma anche alla Motivazione, alla Crescita Personale, al Business e all’Imprenditoria con relatori del calibro di Alfio Bardolla o Sonia Peronaci”.  

“Ci siamo accorti, infatti, che quasi tutti gli eventi di marketing digitale in Italia trattano le stesse tematiche e portano sul palco gli stessi relatori – aggiunge Valentina Turchetti, cofounder – Partendo da una nostra esigenza formativa, abbiamo quindi deciso di fornire un’opportunità di alta formazione e networking a chi prenderà parte all’evento, avendo selezionato con cura e attenzione i relatori e la qualità dei talk, pratici e concreti, in modo tale che i partecipanti possano captare spunti, imparare strategie, trovare idee e lasciarsi ispirare dai grandi esperti e applicare il tutto al proprio business a partire da subito”.  

“Ecco perché una delle novità del Marketing Business Summit 2018, oltre a top speaker europei, è il Deep Diveconclude Marco – Si tratta di un laboratorio pratico: oltre un’ora di presentazione di soli casi studio, al termine di entrambe le giornate, da parte di relatori che quotidianamente si sporcano le mani in progetti digitali: la platea avrà l’occasione di fare domande, chiedere consigli e sciogliere ogni dubbio. Il Deep Dive della prima giornata sarà su SEO, CRO e E-commerce, mentre quello della seconda giornata su Social Advertising e Lead Generation".

Tutto il programma, in aggiornamento, è consultabile qui: https://www.mbsummit.it/programma/.  

È sulla forte convinzione che la formazione sia il miglior investimento che ogni professionista possa fare per se stesso, per la propria azienda e la propria attività che Marco e Valentina hanno creato e ripropongono il Marketing Business Summit, innovando ogni edizione. Un evento strategico per chiunque desideri aumentare la propria conoscenza, competitività e preparazione in ambiti in rapidissima evoluzione. Mercati sempre più selettivi dove chi smette di formarsi e di evolvere viene automaticamente estromesso. A maggior ragione se si pensa che in futuro non così lontano molti posti di lavoro saranno rimpiazzati da robot: secondo una ricerca di Adp, in Italia ci sono oltre 3 milioni di occupazioni a rischio.

Le aziende italiane sono ben consapevoli dell’importanza della formazione, tanto che secondo una ricerca dell’Osservatorio di Export Training (Eventreport.it), “la percentuale di aziende che investono in formazione è salita al 59%” nel periodo 2017-2018. In particolare nelle PMI italiane “cresce la formazione strategica destinata all'innovazione, all'IT, al web, all'internazionalizzazione (+9%)”.  

Partecipare ad eventi, corsi, workshop e seminari aiuta ad aprire la mente, ascoltare nuovi punti di vista, valutare nuove prospettive, accrescere la propria ricchezza personale e professionale. Non solo: consente anche di conoscere nuove persone, nuovi professionisti, potenziali clienti e collaboratori. In un mondo dove tutto è veloce, dove il rapporto umano passa inevitabilmente in secondo piano, quasi tutto si può fare online - dietro uno schermo e una tastiera - la relazione con le persone acquisisce un nuovo valore: diventa fondamentale fare networking. Per fare business, si può instaurare un primo contatto grazie al web, ma è poi necessario stringersi la mano, parlare e capire le esigenze di entrambi per impostare le basi di una proficua collaborazione. E i corsi e gli eventi di formazione offrono proprio questa preziosa opportunità.    

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *