Cerca nel sito

martedì 10 maggio 2016

Il GARR implementa una rete multi-terabit Infinera per l'università e la ricerca

Milano, 9 maggio 2016 - Infinera, fornitore di reti di trasporto intelligenti, ha annunciato che il GARR, la Rete Italiana dell'Università e della Ricerca, ha implementato Infinera DTN-X XTC Series  per fornire servizi avanzati e aumentare l'efficienza della rete che il GARR sta ampliando.


Il GARR progetta e gestisce in Italia la rete di telecomunicazioni dedicata all'università e alla ricerca scientifica. Attraverso l'Intelligent Transport Network di Infinera offre connettività a elevata larghezza di banda e servizi avanzati per la comunità scientifica e accademica nazionale Italiana, un insieme di organizzazioni con più di 1.000 siti in tutto il paese. L'Intelligent Transport Network di Infinera permette al GARR di sfruttare la tecnologia
Instant Bandwidth , che offre agli operatori di rete la possibilità di ridistribuire ulteriore larghezza di banda sulla base delle specifiche esigenze dei loro utenti, in modo estremamente semplice, grazie al sistema di gestione Digital Network Administrator (DNA). Ciò gli permette di differenziare i propri servizi riducendo i tempi di provisioning e accelerando l'erogazione dei servizi.

"L'innovativo processore FlexCoherent e la tecnologia PIC che caratterizzano l'Intelligent Transport Network di Infinera forniscono al GARR le funzionalità avanzate necessarie per fornire servizi essenziali a comunità di ricerca e università in tutta Italia", ha dichiarato Massimo Carboni, CTO del GARR. "La flessibilità, la velocità di erogazione dei servizi e il ricco sistema di gestione di rete fornito da Infinera Intelligent Transport Network ci permettono di scalare la larghezza di banda della rete, accelerare l'innovazione dei servizi e sostenere così grandi progetti di ricerca e sviluppo e di formazione."

"Le reti di ricerca e istruzione offrono enormi quantità di dati mission-critical e richiedono soluzioni di trasporto che siano semplici da utilizzare e possano fornire velocemente servizi avanzati", ha commentato Nick Walden, Senior Vice President di Infinera EMEA. "Siamo davvero soddisfatti nel vedere la crescente adozione delle reti Infinera di trasporto intelligente, e siamo impegnati nel fornire al GARR soluzioni che offrono elevati livelli di scalabilità, flessibilità e programmabilità, semplificando tutte le operazioni di rete."

Caratteristiche tecniche:
Infinera DTN-X XTC Series consente di offrire 100 Gb/s di trasmissione attraverso super-canali da 500 Gb/s, e supporta un design altamente scalabile per fornire in futuro super-canali in terabit. I super-canali ad alta capacità sono ottenuti attraverso l'utilizzo di circuiti fotonici integrati da 500 Gb/s (PIC) sviluppati e prodotti da Infinera, l'unico fornitore in grado oggi di offrire 500 Gb/s di capacità di trasmissione da una singola scheda di linea. L'XTC serie DTN-X integra trasmissione in multiplexing su rete ottica di trasporto (OTN) e packet-switching. La commutazione non-bloccante su reti OTN sino a 12 Tb/s assicura un'espansione senza soluzione di continuità, capace di rispondere alle future esigenze del traffico.

Infinera (NASDAQ: INFN) fornisce Intelligent Transport Networks, consentendo a carrier, operatori cloud, governi e aziende di scalare l'ampiezza di banda fornita dalla rete, accelerare l'innovazione nei servizi e semplificare il funzionamento delle operazioni di rete. Il portafoglio ottico end-to-end Infinera è progettato per le reti long-haul e sottomarine, l'interconnessione tra i datacenter e le applicazioni metro. I circuiti fotonici integrati di Infinera permettono di ottenere delle soluzioni innovative per reti ottiche, per le reti più performanti. Per conoscere meglio Infinera visitate www.infinera.com , seguitela su Twitter @Infinera e leggete gli ultimi blog post all'indirizzo http://blog.infinera.com                   



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI