Cerca nel blog

martedì 17 maggio 2016

Cristina Scocchia illustra i piani del gruppo L’Oréal

Fatturato in salita del 4,2%, quote di mercato in aumento e crescita degli utili del 30%: i numeri di L’Oréal illustrati da Cristina Scocchia, Amministratore Delegato del Gruppo.

Cristina Scocchia: la crescita di L'Oréal e gli investimenti nel retail

Cristina Scocchia, Amministratore Delegato di L'Oréal"Un 2015 molto positivo e di forte crescita": Cristina Scocchia, Amministratore Delegato di L'Oréal, commenta in questo modo l'anno appena conclusosi, soffermandosi in particolare sull'aumento del fatturato del Gruppo (+4,2%), un risultato di gran lunga superiore a quanto fatto registrare dal settore della cosmesi in Italia (+1%). Il piano strategico si è rivelato quindi adeguato e su questa importante base di partenza L'Oréal costruirà il suo futuro. Il retail è uno degli obiettivi principali: 70 boutique monomarca Nyx, brand californiano che si rivolge alle millenials, saranno aperte entro il prossimo triennio. Cristina Scocchia analizza anche il mutamento dei consumatori italiani, sottolineando come sia importante adeguarsi alle nuove esigenze del mercato, rendendo più esclusivi i prodotti di super lusso e più accessibili i marchi della grande distribuzione. Questo perché si sta verificando un cambiamento, con l'aumento in contemporanea dei super ricchi e della fascia più fragile della popolazione.

Cristina Scocchia e la strategia di diversificazione di L'Oréal

Il piano futuro di L'Oréal prevede anche una diversificazione della produzione, con l'ingresso in settori mai percorsi, come quello delle Spa di lusso e delle Spa mediche. Una strategia alla quale si accompagnerà l'investimento nel lancio di nuove linee per i marchi più popolari, ad esempio Ultradolce (lo shampoo più venduto in Italia a volume) diventerà anche una crema per il corpo, un bagno schiuma e un doccia schiuma. Cristina Scocchia chiude il suo intervento parlando della trasformazione digitale dell'azienda, passata attraverso la creazione di nuovi siti ed app, l'utilizzo dei Big data e il potenziamento dell'e-commerce, e illustrando gli obiettivi per il 2016. Un anno che dovrà essere percorso all'insegna del rafforzamento e del consolidamento dei risultati e in linea con la modernizzazione dell'organizzazione (smartwork).

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email