CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime notizie

Cerca nel blog

martedì 24 maggio 2016

Convertitore analogico-digitale SAR a 16 bit e a 5Msps con ampio range di ingressi common mode semplifica i circuiti analogici front-end



Convertitore analogico-digitale SAR a 16 bit e a 5Msps con ampio range di ingressi common mode semplifica i circuiti analogici front-end


Linear Technology Corporation presenta l'LTC2311-16, un convertitore analogico-digitale (ADC) SAR (successive approximation register) da 5Msps e a 16 bit con un ampio range di ingressi rail-to-rail common mode. L'LTC2311-16 presenta un ingresso differenziale flessibile che accetta segnali analogici fino alla frequenza di Nyquist. È così possibile la conversione diretta di una serie di tipi di segnali, mantenendo un buon rapporto segnale-rumore (SNR) di 81,6dB con un segnale in ingresso di 2,2MHz, e ottenendo un elevato rapporto CMRR (common mode rejection ratio) di 85dB per lo stesso segnale di ingresso ad alta velocità.
Le applicazioni di strumentazione e medicali che richiedono l'isolamento da canale a canale spesso utilizzano gli ADC a canale singolo per isolare individualmente i circuiti front-end. Ciascun canale dell'ADC richiede poi un proprio circuito di condizionamento del segnale, oltre a una fonte di alimentazione isolata. Questo circuito viene replicato su tutti i canali, quindi qualsiasi semplificazione nel circuito ha profonde ripercussioni sulla complessità del sistema. Gli ingressi differenziali flessibili e l'ampio range di ingressi common mode dell'LTC2311-16 semplificano la progettazione del condizionamento del segnale, riducendo nettamente il numero di componenti richiesti, il costo del sistema, il consumo di potenza e lo spazio occupato su scheda.
L'LTC2311-16 fa parte di una famiglia di convertitori analogico-digitali SAR a 16, 14 e 12 bit compatibili a livello di pin per campionamenti a 5Msps e 2Msps. Questi dispositivi integrano un riferimento di interfaccia di precisione con bassa deriva per garantire un coefficiente di temperatura massima di 20ppm/°C e semplificare il progetto del sistema. La famiglia consente un'alimentazione a 3,3V o 5V e consuma 30mW a 3,3V e 50mW a 5V. L'interfaccia CMOS o LVDS SPI compatibile ad alta velocità è ideale per i sistemi integrati ad alta velocità.
L'LTC2311-16 è disponibile oggi nelle versioni per temperature commerciali, industriali e automotive (da –40°C a 125°C). Altri componenti della famiglia saranno lanciati nel corso dell'anno. I prezzi partono da $9,95 cad. per 1000 unità. Campioni e schede demo possono essere richiesti visitando la pagina www.linear.com/product/LTC2311-16.

Didascalia immagine: Convertitore analogico-digitale SAR a 16 bit a 5Msps con ampio range di ingressi common mode

Riepilogo delle caratteristiche: LTC2311-16

  • Velocità di throughput di 5Mbps (LTC2311) oppure 2Mbps (LTC2310)
  • Ingresso differenziale di 8Vp-p e ampi ingressi common mode
  • SNR da 81,6dB, THD da −90dB a fIN = 2,2MHz (16 bit)
  • INL ±3LSB (tipico), INL ±8LSB (max.)
  • Riferimento interno con bassa deriva (20ppm/°C max) da 2,048V o 4,096V
  • Alimentazione singola a 3,3V o 5V
  • Nessuna latenza di ciclo (LTC2310)
  • Ridotta dissipazione di potenza di 30mW (3,3V) o 50mW (5V)
  • I/O seriale CMOS o LVDS SPI compatibile
  • Funzionamento garantito tra –40°C e 125°C
  • Package MSOP compatto di 4mm x 5mm a 16 pin

Disclaimer

Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter, e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della Conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.