Cerca nel blog

lunedì 16 maggio 2016

La carriera ultraventennale di Daniele Di Cavolo nel settore dei lavori pubblici

Daniele DiCavolo, attivo nel settore edilizio pubblico da oltre vent’anni, dà vita nel 2004 a Fin Consorzio, riunendo illustri società siciliane che operano in quell’ambito, offrendo così complementarità nei servizi.

Il percorso lavorativo dell'imprenditore edile Daniele Di Cavolo

Fin ConsorzioDaniele Di Cavolo e suo fratello Carlo fondano Esperia Costruzioni Snc nel 1992, società operante in tutta Italia nel settore delle opere pubbliche, che rimarrà attiva fino al 1998. In seguito ad alcune esperienze lavorative separate, i fratelli Di Cavolo danno vita nel 2002 a Paternò (CT) alla D & D Group S.r.l., operativa nel comparto edilizio pubblico. Nei successivi due anni, l'attività della società si espande con l'acquisizione di Euro Fin.Par. S.r.l., che cambierà poi nome in Fin.Par.2000 S.p.A., e la creazione di Eni.Fin S.p.A., con sede legale a Roma. Le due società, guidate da Daniele Di Cavolo, diventano punti riferimento a livello nazionale nel campo dell'edilizia pubblica e si specializzano in edifici popolari, piazze e costruzione di opere stradali.

Fin Consorzio, fondata da Daniele Di Cavolo, consolida la sua leadership nel settore dei lavori pubblici

Nel 2004 Daniele Di Cavolo scommette sulla creazione di una nuova realtà di successo denominata Fin Consorzio, che attualmente riunisce sei aziende siciliane leader nel settore edilizio pubblico: agendo secondo una strategia comune e credendo nei medesimi valori, le aziende mantengono la loro indipendenza, poiché offrono servizi complementari in tutto il territorio italiano. Fin Consorzio si occupa principalmente di progettare e realizzare opere edilizie pubbliche, quali fabbricati direzionali, commerciali e residenziali, impianti sportivi, sistemazione di aree verdi attrezzate, ingegneria naturalistica, impianti idraulici e di depurazione, discariche controllate, opere stradali, opere speciali di fondazioni e in cemento armato. Fin Consorzio ha ottenuto la Certificazione ISO grazie all'attenzione dedicata alla qualità, potenziando anche classifiche e categorie di partecipazione (SOA), col coinvolgimenti di dirigenti, quadri, maestranze e impiegati in ogni decisione in merito alla società, alla quale sono stati già appaltati importanti lavori a Napoli, Novara, Catania e la metanizzazione di 15 Comuni siti nel bacino ionico nella Regione Sicilia.
Per rimanere aggiornato sulle attività imprenditoriali di Daniele Di Cavolo, titolare di Fin Consorzio, visita il profilo della società su H2Biz.

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email