Corriere del Web

Cerca nel blog

lunedì 2 luglio 2018

Grande successo per la quindicesima edizione del Fortronic Power: oltre 800 i partecipanti alle due giornate

Grande successo per la quindicesima edizione del Fortronic Power:
oltre 800 i partecipanti alle due giornate


Le due giornate di incontri hanno riscosso un ampio interesse
coinvolgendo non solo progettisti e tecnici ma anche i manager dell'industria


Innovazione tecnologica, e-mobility ed elettronica di potenza sono stati gli ingredienti del successo di Fortronic (27-28 giugno a Modena), che da oltre 20 anni rappresenta il luogo d'incontro privilegiato sulle nuove tecnologie promosso da Assodel (Associazione Distretti Elettronica Italia).

Ottimi in particolare i risultati del primo Strategic Innovation Summit, che si è svolto lo scorso 27 giugno. Con oltre 180 partecipanti l'evento ha centrato il suo obiettivo di diventare un punto di riferimento per il management delle imprese italiane, creando un momento di confronto, condivisione e ispirazione sul tema dell'innovazione tecnologica. Focus del convegno l'innovazione in ambito automotive, da sempre precursore nell'adozione di tecnologie e sistemi intelligenti.
Al convegno, moderato da Riccardo Oldani, giornalista e collaboratore de Il Sole 24 Ore, sono intervenuti ASTER, la società consortile dell'Emilia-Romagna per l'innovazione e il trasferimento tecnologico, e il CRIT, società specializzata nella ricerca, oltre al MUNER, la Motorvehicle University of Emilia-Romagna, il MASA – Modena Automotive Smart Area e ad aziende di eccellenza nel settore dei veicoli elettrici e della guida autonoma quali VisLab, ItalianVolt e FIVE (Fabbrica Italiana Veicoli Elettrici).

Al termine dello Strategic Innovation Summit, Assodel ha premiato alcune startup che si sono distinte nell'ambito e-mobility e guida autonoma: Bettery, il team di ingegneri dell'Università di Bologna che ha creato la prima batteria liquida per veicoli elettrici, Elisium, start-up del ModenaHub con il suo MAT (My Awesome-friend the Traffic), Daze Technology, sistema per la ricarica di veicoli elettrici senza bisogno di cavi, e Route 220 con la sua app evWay per localizzare colonnine e stazioni di ricarica ovunque in Italia e in Europa

Esito molto positivo anche per la quindicesima edizione del Power Fortronic, che si è confermato essere l'evento italiano di riferimento per chi opera nell'elettronica di potenza (e non solo). I 73 espositori presenti hanno occupato un'area di 3.500 mq e tenuto oltre 30 interventi tra workshop, convegni plenari, educational e dimostrazioni in arena. Tutti centrati sulle ultime tecnologie disponibili sul mercato, SiC e GaN in primis.

Nel complesso, le due giornate, lo Strategic Innovation Summit e il Fortronic Power, hanno registrato oltre 800 operatori del settore, confermandosi un appuntamento imperdibile per il settore dell'elettronica industriale.

Nella serata del 27 giugno, nella cornice di Villa Cesi a Modena, sono infine stati assegnati gli Assodel Award 2018 ovvero gli "oscar" dell'elettronica ai manufacturer che si sono maggiormente distinti per essere stati propositivi verso la distribuzione e la supply chain. Giunto quest'anno alla sua sedicesima edizione, il riconoscimento è stato assegnato all'interno del tradizionale Gala Assodel, la cena di networking organizzata ogni anno da Assodel alla presenza di 300 manager del settore. Questi i vincitori 2018 per categoria di prodotto: Microsemi (Attivi), Littelfuse (IP&E), StarPower (Power) e AAEON (IoT).

Per la prima volta, Assodel ha inoltre deciso di premiare anche alcuni clienti per la loro fattiva collaborazione nei confronti della distribuzione specializzata e per il loro impegno in attività di ricerca e sviluppo e innovazione tecnologica. I premiati per la categoria Industry Innovation sono stati Texa e Co.Bo.

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *