Cerca nel sito

martedì 3 maggio 2016

Directa Plus punta alla Borsa di Londra

L'azienda italiana produttrice di grafene chiede l'ammissione a quotarsi sull'AIM di Londra.

3 Maggio 2016 – Directa Plus, azienda produttrice e distributrice di prodotti a base grafene destinati a mercati consumer e industriali, è pronta a quotarsi in Borsa. L'azienda ha annunciato la richiesta di ammissione a quotarsi sull'AIM, mercato della Borsa di Londra. La supporteranno nella procedura di ammissione Cantor Fitzgerald Europe, nel ruolo di brokermentre Hamilton Venture, nella persona del suo CEO Gustavo Perrotta l'ha seguita quale advisorfinanziario.
Directa Plus ha sviluppato un processo produttivo scalabile e brevettato per produrre e fornire materiali a base grafene ingegnerizzati di elevata qualità, commercializzati con il brand 'Graphene Plus' (G+), utilizzabili in molteplici settori. Attualmente i prodotti a base grafene di Directa sono già stati impiegati in diverse applicazioni commercialismart textiles, elastomeri, materiali compositi e nel settore ambientale. 
I clienti che ad oggi hanno utilizzato la tecnologia di Directa Plus nei loro prodotti includono Vittoria, che ha prodotto gomme e ruote da bicicletta ad elevate performance, e Colmar, che ha realizzato una gamma di abbigliamento sportivo e le attuali tute da gara della nazionale francese di sci.
Fondata nel 2005, Directa Plus ha sede nel Parco Scientifico e Tecnologico ComoNExT a Lomazzo (Co). I suoi prodotti vengono realizzati con un processo produttivo completamente chemical-free,utilizzando una tecnologia brevettata ad alta temperatura chiamata "super-espansione al plasma"; l'impianto di Lomazzo ha una capacità produttiva di 30 tonnellate annue di grafene.
Giulio Cesareofondatore e CEO di Directa Pluscommenta"Le proprietà del grafene sono sempre più riconoscute, e di conseguenza sta crescendo anche il numero di mercati di applicazione potenziali. Abbiamo superato un'importante barriera alla commercializzazione, riuscendo a produrre prodotti a base grafene di alta qualità, che rispondono alle necessità del mercato e su larga scala, a costi contenuti. Ora siamo focalizzati sulla soddisfazione di una domanda crescente da parte di clienti potenziali nei nostri settori di riferimento, e sulla creazione di partnership con questi per creare nuovi prodotti con proprietà e caratteristiche significativamente migliori di quelli attualmente in commercio. Crediamo nel potenziale di Directa Plus e crediamo sia ben posizionata per cogliere la significativa opportunità commerciale che siamo convinti esista per i nostri prodotti a base grafene".
Il board di Directa Plus è convinto che l'elevata capacità produttiva e il peculiare processo produttivo dell'azienda le consentiranno di diventare un player significativo nel mercato del grafene. La quotazione, in questo senso, potrà supportare la sua strategia di crescita e permetterle di capitalizzare le opportunità commerciali che l'azienda sta attualmente esplorando con i partner esistenti e potenziali.
I ricavi netti verranno principalmente utilizzati per supportare l'attuale sviluppo delle applicazioni di G+ verso clienti esistenti e potenziali, per incrementare la capacità produttiva e i volumi, per ripagare alcuni dei prestiti convertibili dell'azienda e per fini generali di capitale circolante. Inoltre, la quotazione permetterà anche di migliorare la visibilità dell'azienda.
Il board di Directa Plus UK è costituito da Sir Peter Middleton (Non-Executive Chairman), che è stato Group Chairman di BarclayBank e vanta quasi 30 anni di esperienza presso il Ministero delle Finanze britannico, di cui quasi un decennio nel ruolo primario di Permanent SecretaryGiulio Cesareo (ChiefExecutive Officer), Marco Ferrari (Chief Financial Officer) e David Gann (Vice President dell'Imperial College di Londraconsiderato tra i più grandi esperti di innovazione tecnologica )Neil WarnerLuca Lodi-Rizzini, Elizabeth Robinson, tutti con il ruolo di Non-Executive Director.

Directa Plus è uno dei più grandi produttori e fornitori di prodotti a base grafene destinati ai mercati internazionali consumer e industriali. Utilizzando i prodotti a base grafene di Directa Plus, identificati dal brand G+, i suoi clienti possono migliorare notevolmente le performance dei  propri prodotti senza significativi incrementi dei costi di produzione. I prodotti a base grafene di Directa Plus sono naturali, chemical-free, realizzati in modo sostenibile e su misura a partire dalle richieste specifiche dei clienti, per applicazioni commerciali nei seguenti settori: smart textile, pneumatici, materiali compositi e soluzioni ambientali.
Fondata nel 2005, Directa Plus crea i propri prodotti a base grafene nelle Officine del Grafene di Lomazzo (Co), attraverso un processo brevettato. Il modello produttivo scalabile ed esportabile consente all'azienda di realizzare impianti anche presso le sedi dei propri clienti, ottimizzando tempi e costi logistici. Directa Plus sviluppa strategie di partnership con i propri clienti consentendo loro di migliorare i prodotti offerti attraverso le elevate prestazioni del grafene.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI