Cerca nel blog

mercoledì 14 dicembre 2016

CASTELLABATE - "STRISCIA LA VERGOGNA" UN TERRITORIO DERISO E RIDICOLIZZATO DAL TG SATIRICO

CASTELLABATE - Come se non bastasse la storia della vecchia discarica di Piano Melaino che giustamente andava bonificata per la salute di tutti e non solo di maggioranze e opposizioni . Il tg satirico di Canale 5 spesso nelle ultime settimane è arrivato in loco con le sue telecamere, non più per offrire un "servizio pubblico" , ma bensì per strumentalizzare e possiamo dire senza tema di smentita, di ridicolizzare personaggi che seppur dotati di una certa intelligenza vengo segnalati da gruppetti oseremo denominarli "bulli del rione" per deriderli in pubblica piazza e usando un pericoloso mezzo di diffusione di massa quale è la televisione . Questo non può essere più tollerato, non lo deve essere né da parte delle istituzioni che devono prendere una pubblica e severa posizione di questi eventi e non lo deve essere soprattutto da parte di quei cittadini che con il sudore , con l'impegno che con i sacrifici tenta giorno dopo giorno di tenere di Castellabate alto il nome della civiltà dell'uguaglianza e della riscossione sociale. Non si può permettere a chi fa un lavoro di questo genere di sfruttare il nome di Castellabate come palco dei propri servizi che mirano solo ed esclusivamente al dato Auditel e dai picchi di share. Luca Abete non è né un giornalista né un editorialista è semplicemente un inviato di una trasmissione che campa da 29 anni sulle disgrazie della gente e della società , e i loro servizi sono mirati esclusivamente a fare incasso pubblicitario come è giusto che sia per tutte le trasmissioni ed in questo caso Castellabate e la sua gente non guadagno nulla in positivo ma solo in negativo . Veniamo derisi additati e soprattutto presi per il culo ( scusate il termine colorito, ma tant'è) da una piccola massa di dementi cretini e deficienti che della loro vita delle loro giornate nulla hanno a che fare con il lavoro è l'impegno sociale. Anche il primo caso che vide "Striscia la Notizia" sul nostro territorio comunale, riguardante però in questa circostanza una giusta causa , quella della tutela della salute, visto che c'erano delle perdite alla vasca di Piano Melaino e che comunque anche in quel contesto invece di coinvolgere le autorità locali si è preferito spettacolarizzare a livello nazionale e quindi offrire un biglietto da visita negativo , anzi , direi nero! al turismo e all'economia in generale. La si smetta di denigrare e continuare a frantumare l'unità di questo Comune e ci si impegni tutti assieme, maggioranza e opposizioni , organi istituzionali e semplici cittadini a rendere questo paese, questo comune , queste frazioni, una unica "famiglia" e mettiamo alla porta i bulli di paese. Basta Striscia la Notizia . Basta ridimensionare cosi violentemente un'intero territorio che invece ha tanto da essere imitato.



Marco Nicoletti

Diritti Riservati

marconicolettinews@gmail.com

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email