Cerca nel blog

martedì 20 dicembre 2016

USA, secondo paese export per l’industria meccanica

Dal 2010 al 2015 un costante incremento di esportazioni italiane

Milano, 20 dicembre 2016 – Gli Usa sono la seconda destinazione a livello globale per l'industria italiana della meccanica. Dal 2010 si è assistito a un incremento senza precedenti. La curva ascendente delle esportazioni dell'Italia verso l'America ha accennato a una leggera discesa nel 2016. Nel primo semestre sono stati persi 98 milioni di euro (-7,5%). 

Rispetto al totale dell'export, che nel 2016 ha toccato quota 1,2 miliardi di euro, la porzione commerciale più rilevante è occupata dalle turbine a gas, per un totale di 361 milioni di euro, in aumento rispetto al 2015 (+1,9%). Viaggiano bene anche i macchinari da costruzione (+7,5%) per un valore di 105 milioni di euro.

In rosso le valvole e rubinetti, in confronto al semestre precedente (-18,5%), ma è uno scambio ancora molto importante, 206 milioni di euro. Anche il settore delle pompe ha subito una battuta d'arresto (-19,9%) passando dai 124 ai 99 milioni di euro. La performance peggiore è stata registrata dai macchinari per il sollevamento e il trasporto con un -28%, pari a una perdita dai 103 ai 74 milioni di euro. Sempre nell'ambito della movimentazione, i carrelli acquistano quote di mercato con un +36,3%, raggiungendo i 30 milioni di euro come valore export.

Gli imprenditori sono in attesa di conoscere le evoluzioni politico-industriali che Trump intraprenderà. È questione di tempo. Anche i trattati internazionali, per ora in stand-by, sono un fattore determinante per pianificare gli investimenti aziendali.

Ancora una volta le conformazioni geopolitiche influenzano la vita dell'economia reale.


 

ANIMA - Federazione delle Associazioni Nazionali dell'Industria Meccanica Varia ed Affine – è l'organizzazione industriale di categoria che, in seno a Confindustria, rappresenta le aziende della meccanica varia e affine, un settore che occupa 210.000 addetti per un fatturato di 44 miliardi di euro e una quota export/fatturato del 59% (dati riferiti al pre-consuntivo 2015). I macrosettori rappresentati da ANIMA sono: macchine ed impianti per la produzione di energia e per l'industria chimica e petrolifera - montaggio impianti industriali; logistica e movimentazione delle merci; tecnologie ed attrezzature per prodotti alimentari; tecnologie e prodotti per l'industria; impianti, macchine prodotti per l'edilizia; macchine e impianti per la sicurezza dell'uomo e dell'ambiente; costruzioni metalliche in genere.



--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email