Cerca nel blog

giovedì 29 dicembre 2016

Ricerca E.ON-Kantar Emnid: 4 italiani su 10 festeggeranno il Capodanno a casa, ma senza guardare la TV

Il 40% degli italiani festeggerà il capodanno a casa con gli amici o i parenti: un dato superiore alla media europea (38%) e decisamente più elevato di quello rilevato in Germania e nel Regno Unito (27%).

A trascorrere la serata di San Silvestro tra le mura domestiche saranno soprattutto le famiglie più numerose (da 2 a 4 e più componenti), mentre solo il 28% dei single passerà la serata a casa.

È quanto emerge dalla ricerca "Living in Europe" sulle abitudini e gli stili di vita dei cittadini europei condotta da E.ON nel mese di dicembre 2016.

La ricerca è stata affidata a Kantar Emnid, che ha intervistato circa 8.000 persone tra Italia, Germania, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Svezia, Turchia e Ungheria.

La ricerca di E.ON, oltre ad analizzare i comportamenti legati alla vita domestica, vuole approfondire le modalità con cui i consumatori di questi Paesi utilizzano l'energia, gli elettrodomestici e le tecnologie.

Nonostante la quota significativa di italiani che brinderà al nuovo anno da casa, solo 9 connazionali su 100 pensano di passare la serata guardando un programma alla televisione.

Gli italiani che pensano di guardare la TV a San Silvestro sono decisamente meno di coloro che accenderanno lo schermo negli altri paesi Europei: dal 33% della Repubblica Ceca, al 14% di Germania e Regno Unito.

Tra gli italiani affezionati alle trasmissioni di capodanno non figurano i giovani: infatti tra i 18 e i 29 anni solo il 4% pensa di guardare la televisione, rispetto al 14% degli over 60.

A differenza di quanto si possa pensare, nel nostro Paese la percentuale di coloro che contano di preparare petardi e fuochi d'artificio in proprio (6%) è al di sotto della media europea (8%) ed è quasi un terzo del dato registrato in Germania o in Romania (15%).

Gli italiani sembrano avere le idee più chiare su come trascorrere la serata rispetto agli altri cittadini europei, avendo in larga parte (88%) programmato in anticipo i festeggiamenti.

Analizzare e capire le abitudini degli italiani è per E.ON un impegno costante, a conferma della vicinanza e dell'attenzione da sempre rivolta ai consumatori. Anche a San Silvestro.


--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email