Cerca nel blog

martedì 20 dicembre 2016

Natale 2016, il consumatore italiano medio percorrerà 48 km per lo shopping deri regali natalizi.

Studio Tiendeo: le abitudini dei consumatori italiani: gli smartphones guidano gli utenti nella pianificazione degli acquisti in questo periodo di feste.

· Il risparmio delle spese degli italiani per Natale è del 3.6%
· Centri commerciali ed ipermercati sono i luoghi preferiti dove fare acquisti.


20 Dicembre 2016. Tiendeo.it, sito e app leader in volantini e offerte online, presenta i risultati di uno studio che fa luce sulle abitudini dei consumatori durante il periodo degli acquisti natalizi.

Grazie ad un sondaggio* condotto da Tiendeo, le analisi dei dati interni e l’aiuto di nuove tecnologie quali il Geotracking, Tiendeo è riuscito ad analizzare in dettaglio il comportamento dei consumatori per queste festività natalizie, dal numero di chilometri percorsi fino al tempo che i consumatori dedicano ad ogni acquisto, i negozi preferiti e molte altre informazioni.

I consumatori percorreranno 48 km e acquisteranno in media 8 regali ciascuno
Il Geotracking è una nuova tecnologia che consente a Tiendeo di analizzare in profondità le abitudini dei consumatori, come i percorsi abitualmente seguiti per recarsi a fare le spese, il tempo passato in ogni negozio o quello intercorso tra la ricerca online e il momento in cui i consumatori si recano in negozio. 


In questo modo è stato ottenuto un profilo molto preciso del consumatore, che rivela informazioni molto rilevanti sia per i commercianti che per i consumatori, poiché questi ultimi possono evitare code e perdite di tempo durante lo shopping conoscendo in anticipo, ad esempio, i giorni e gli orari dove la ressa è maggiore.

Basandosi su dati ottenuti con questo sistema, dunque, ci si aspetta che i consumatori percorreranno in media 48 km per fare acquisti durante il periodo di Natale, tenendo conto del fatto che visiteranno i negozi 6 volte e ogni viaggio (in andata e in ritorno) sarà di circa 4 km per tratta. In più, ogni consumatore passerà circa 50 minuti in ogni negozio.

D’altro canto, Tiendeo suggerisce che tutti quegli italiani che preferiscono evitare l’affollamento dovrebbero stare alla larga dai centri dello shopping tra le 11:00 e le 13:00 e tra le 18:00 e le 20:00 di Venerdì e Sabato, indicate come le finestre temporali più affollate.

Gli italiani risparmieranno sulle spese natalizie il 3,6%
I sondaggi condotti da Tiendeo evidenziano che, rispetto allo scorso anno, gli italiani risparmieranno il 3.6% sugli acquisiti di Natale. La spesa media stimata per consumatore ammonta a 169 € contro i 176 € dello scorso anno.

I centri commerciali sono i negozi preferiti per gli acquisti
In tema di acquisti di regali di Natale i preferiti sono i centri commerciali, che guidano la classifica con il 56.9% delle preferenze grazie all’ampia scelta di prodotti che offrono e la possibilità di fare acquisti di diverso tipo nello stesso luogo. Al secondo posto, il 30% si orienta sui negozi specializzati.

Ricercare le migliori offerte via smartphone per ridurre gli aumenti di spesa del Natale
Per quanto riguarda la pianificazione degli acquisti, più della metà dei consumatori ha pensato di consultare lo smartphone durante la prima metà di Dicembre, mentre il restante 23% è meno lungimirante e dichiara che lo farà tra il 16 e il 24 del mese.

Un fatto importante che emerge dallo studio è l’aumento dell’utilizzo delle nuove tecnologie per portare a compimento il processo di acquisto, dato che il 43% degli italiani che hanno risposto al sondaggio afferma che confronterà prezzi e offerte online prima di andare in negozio per rispettare al meglio il budget. 


Tuttavia, la tendenza più marcata rimane ancora quella di pianificare online e acquistare offline. Così, tra quanti dichiarano di pianificare gli acquisti online, il 60% lo farà tramite smartphone e il 90% dei consumatori concluderà gli acquisti in un negozio fisico.

I nuovi strumenti, come Tiendeo.it , aiutano i consumatori a ottimizzare le spese in questo periodo dell’anno caratterizzato da budget piuttosto limitato per molte famiglie, accompagnandole attraverso il processo di acquisto e offrendo loro l’opportunità di confrontare i prezzi dei prodotti che desiderano in diversi luoghi nei dintorni, per far sì che le famiglie riescano effettivamente ad assicurarsi i prezzi migliori.



Infografica di Natale in tempo reale

A questo link è disponibile l’infografica riassuntiva del comportamento dei consumatori italiani durante il periodo di Natale: 

www.tiendeo.com/info/it/natale-2016-in-tempo-reale/


* Sondaggio condotto su oltre 1200 utenti Tiendeo, fra cui 410 italiani.

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email